Travolge con la sua auto una donna di 61 anni (che muore), poi risulta essere in stato d’ebbrezza. Nel sangue dell’uomo alla guida della vettura che ha investito la donna, un 35enne di Castelfiorentino, c’era infatti un livello di alcol superiore al limite consentito.

A rivelarlo è stato il test alcolemico al quale l’uomo è stato sottoposto qualche ora dopo l’incidente all’ospedale “San Giuseppe” di Empoli, che ha rilevato un valore superiore ai limiti di legge. Per questo motivo, il 35enne è stato arrestato e portato nel carcere di Sollicciano.

La donna, un’ex commerciante di 61 anni di Certaldo, dopo gli ultimi rilievi della polizia municipale è stata invece portata nel reparto di Medicina legale di Careggi, dove sarà effettuata l’autopsia sul suo corpo.