giovedì, 28 Gennaio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Ucciso a San Casciano: un...

Ucciso a San Casciano: un fermo

Il fermo a Catania per l'omicidio di Stefano Ciolli, l'imprenditore trovato carbonizzato lo scorso 15 giugno nelle colline della zona. A essere fermato è stato un uomo. Le indagini vanno avanti.

-

Il fermo, come informano i carabinieri, è stato disposto dal pm fiorentino Giuseppe Bianco, titolare dell’inchiesta sulla morte dell’imprenditore 43enne. Dunque, un passo avanti nell’inchiesta sull’omicidio di Ciolli, con il fermo dell’uomo a Catania.

Le indagini, comunque, vanno avanti, e gli inquirenti sarebbero sulle tracce di altre persone. Il fermo è stato eseguito dai carabinieri di Firenze in collaborazione con i colleghi di Catania e Palermo.

Ultime notizie

Che colore siamo oggi: zona e colori per le regioni d’Italia (28 gennaio)

Zona gialla, arancione o rossa: che colore siamo oggi (28 gennaio) nelle regioni d'Italia? La mappa e le regole per ogni zona e i territori che si candidano per il cambio di colore

Uber Eats arriva a Scandicci, Sesto, Campi e Prato (non solo a Firenze)

Dopo il successo dell'app di food delivery a Firenze, i rider di Uber Eats entrano in servizio anche a Scandicci, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio e Prato. Dalla pizza al sushi, ecco da quando parte la consegna a domicilio

Smart working 2021, fino a quando nella pubblica amministrazione e per i privati

Per i privati continua il lavoro agile "semplificato", mentre si pensa a una proroga in extremis per la pubblica amministrazione a febbraio: ecco fino a quando dura lo smart working

Cashback 2021: importo minimo e rimborso massimo per ogni transazione

Le regole sull'importo minimo e massimo perché una transazione sia valida per il cashback 2021. E ci sono già i primi furbetti che "moltiplicano" le transazioni pur di ottenere più rimborsi