sabato, 6 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Un codice etico per i...

Un codice etico per i lobbisti

L’Associazione Il Chiostro, Associazione dei lobbisti italiani presieduta da Giuseppe Mazzei, sceglie Firenze e la Toscana per festeggiare il primo anno di vita. L'appuntamento è giovedì 2 aprile. Nell'occasione verrà presentato il Codice Etico dei lobbisti.

-

L’Associazione Il Chiostro, Associazione dei lobbisti italiani presieduta da Giuseppe Mazzei, sceglie Firenze e la Toscana per festeggiare il primo anno di vita. L’evento, organizzato da Openup Consulting e da Il Chiostro e con il patrocinio della Regione Toscana, sarà un momento di incontro e di riflessione per professionisti e per pubblici decisori che dedicano la propria attività alla rappresentanza di interessi e sviluppo di relazioni.

L’appuntamento è giovedì 2 aprile, alle 17, nella Sala degli Affreschi di Palazzo Panciatichi – Consiglio Regionale della Toscana – in via Cavour 2. Nel nostro Paese – spiega una nota – i lobbisti sono mille e altrettanti lavorano a Bruxelles. Free lance, ex parlamentari, giornalisti. Eppure la loro attività non è disciplinata. In Italia il termine lobby è quasi sempre utilizzato con una connotazione negativa, sino a diventare sinonimo di corruzione e poteri occulti. La Regione Toscana rappresenta sicuramente una best practice nel panorama italiano, con l’introduzione di una legge nel marzo 2002 che regola le lobbies intese come gruppi di portatori di interessi economici, culturali e sociali. Il tema è oggi più che mai attuale, dato che la difficile situazione internazionale richiede sempre più l’intervento di professionisti del lobbying in grado di gestire situazioni di crisi attraverso lo sviluppo di relazioni.

In questa occasione verrà presentato il Codice Etico dei lobbisti, vero e proprio manifesto dell’impegno dell’Associazione per la promozione della cultura della trasparenza nella rappresentanza degli interessi, e per la definizione di regole di comportamento comuni e riconosciute sia da chi esercita tale attività, sia da chi entra in contatto con i “lobbisti”. Interverranno all’incontro presso la Sala degli Affreschi del Consiglio Comunale della Regione Toscana Agostino Fragai, Assessore alle riforme istituzionali ed al rapporto con gli Enti locali della Regione Toscana, Giuseppe Mazzei, Presidente Associazione Il Chiostro, Silvia Mariani, AD Openup Consulting. Tra gli invitati i membri dell’Associazione, rappresentanti delle istituzioni locali, delle associazioni di categoria e del mondo economico e politico.

Per informazioni: Openup Consulting, tel. 055.663996, mail [email protected]

Ultime notizie

La presa del potere, lezioni di storia online dai più famosi teatri d’Italia

Un ciclo speciale delle Lezioni di Storia dal 7 marzo al 16 maggio in streaming, direttamente dal palco dei più importanti teatri italiani

Di che colore è la Toscana: zona rossa o arancione la prossima settimana (8-14 marzo)?

La prossima settimana (8-14 marzo) la Toscana resta in zona arancione, ma con qualche zona rossa locale: Pistoia, con le scuole chiuse, e due comuni tra Livorno e Pisa. Sorvegliate speciali Empoli e Prato

Fiorentina, contro il Parma è una gara da ultima spiaggia

Senza Ribery un vero e proprio spareggio tra pericolanti. Ballottaggio tra Eysseric e Callejòn: le probabili formazioni di Fiorentina - Parma

A Firenze laboratori di circo e teatro per bambini, ragazzi e adulti (gratis)

Gli appuntamenti del progetto "Fuori centro - Racconti urbani", un programma di laboratori di circo, teatro e narrazione dedicato a bambini, ragazzi e adulti nei quartieri periferici di Firenze. Tutto gratis