venerdì, 14 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn etto di coca nelle...

Un etto di coca nelle mutande, in cinque in manette

Più di un etto di cocaina nascosto nelle mutande. E' stato arrestato ieri notte un 30enne marocchino, trovato dalla polizia a bordo di un'auto sospetta con altre tre persone. L'arresto ha consentito di smascherare altre quattro persone coinvolte nel traffico di stupefacenti.

-

Più di un etto di cocaina nascosto nelle mutande. E’ stato arrestato ieri notte un 30enne marocchino, trovato dalla polizia a bordo di un’auto sospetta con altre tre persone. L’arresto ha consentito di smascherare altre quattro persone coinvolte nel traffico di stupefacenti.

INSEGUIMENTO. Il marocchino è stato fermato attorno alle 2.45 in via Pisana. Dopo un breve inseguimento gli agenti hanno bloccato l’auto dei sospetti in via Baccio da Montelupo ed è qui che hanno smascherato il corriere della droga. A seguito del controllo sono finiti in questura anche gli altri due passeggeri (sempre marocchini) e il conducente dell’auto, un cittadino albanese di 21 anni, denunciato, tra l’altro, per guida senza patente. Tutti e quattro sono risultati irregolari e con precedenti di polizia per stupefacenti.

ITALIANO. L’auto è risultata intestata ad un italiano al quale i poliziotti sono andati a far visita a domicilio. Nell’abitazione è stato scoperto un quinto straniero irregolare: anche il padrone di casa è finito dunque sul registro degli indagati per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Ultime notizie