martedì, 21 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn giardino di luce dentro...

Un giardino di luce dentro Palazzo Medici

Palazzo Medici Riccardi apre le porte ai cittadini e li accoglie in un Giardino di Luce. Da sabato prossimo al tramontar del sole (dalle 17 alle 19.30) il cancello di via Ginori verrà aperto a tutti per offrire uno spettacolo davvero suggestivo.

-

Niente addobbi classici, quest’anno, ma un gioco di luci multimediale e multisensoriale in uno degli angoli più belli di Firenze. “Giardino di luce. Visioni e nature”, è questo il nome del progetto curato da Giancarlo Cauteruccio: un’installazione multimediale che coinvolge, traghettandole attraverso secoli di storia dell’arte, la Limonaia e il Giardino di Palazzo Medici.

Fino al 6 gennaio, i giorni feriali, i grandi portali della Limonaia si trasformeranno in un trittico su cui trascorrerà una video sequenza di rappresentazioni pittoriche della natività e dell’adorazione dei Magi. Da Giotto a Beato Angelico, da Filippino Lippi a Correggio, e poi la bellissima Adorazione dei pastori di El Greco, la Natività di Robert Campin filtreranno dalle tre vetrate della Limonaia, andando a formare un trittico visivo in movimento.

L’albero di Natale al centro del giardino sarà quest’anno addobbato di sola luce bianca: suggestive geometrie luminose generate da una multiproiezione ne faranno un contenitore dinamico di segni luminosi dialoganti con le statue illuminate del giardino.

Ultime notizie