mercoledì, 22 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUn ponte tra scuola e...

Un ponte tra scuola e lavoro

Sono stati presentati i risultati del progetto di Itinera-Toscana, realizzato durante l'anno scolastico 2008/2009 nelle scuole toscane, volto a far crescere la "cultura del lavoro" e creare un collegamento tra scuola e lavoro.

-

Il progetto Itinera-Toscana è stato realizzato in 53 classi toscane, grazie alla collaborazione di rappresentanti del mondo del sindacato, delle imprese, delle agenzie per il lavoro e delle professioni, che si sono alternati come docenti.

Obiettivo principale: far crescere la “cultura del lavoro” nelle scuole e aiutare i ragazzi delle scuole superiori ad affrontare la difficile scelta tra studi universitari e possibilità reali offerte dal mondo del lavoro.

Il progetto, che si è svolto durante l’anno scolastico 2008/2009, è stato promosso dalla Regione Toscana, dalle amministrazioni provinciali di Firenze, Livorno, Lucca, Pistoia e Siena e dal Fondo Forma Temp.

Un primo bilancio “quantitativo”: 11 scuole coinvolte,  961 studenti in 122 ore di lezione tenute da 27  “orientatori”, esperti del mercato del lavoro, 14 rappresentanti di aziende (potenziali datori di lavoro sul territorio), 28 professionisti o testimonial significativi.

Al progetto hanno partecipato anche le agenzie Adecco, Altro Lavoro, GI Group, Metis, Obiettivo Lavoro, In Tempo, Openjob, Quanta, Randstad e Humangest e Cosp Verona (Comitato provinciale orientamento scolastico professionale).

Secondo l’assessore regionale al lavoro, “Stabilire un collegamento tra mondo della scuola e mondo del lavoro è importante per consentire una reciproca comprensione e fare in modo che i ragazzi scelgano come impostare il proprio futuro avendo a disposizione elementi corretti e concreti in base ai quali decidere”. 

 

 

Ultime notizie