lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaUna casa per i bambini...

Una casa per i bambini del Meyer e le loro famiglie

Nasce a Firenze “La casa dei bambini di Nicola”, 14 appartamenti destinati a ospitare i bambini ricoverati al Meyer, provenienti anche da zone che sono teatro di conflitto, con le loro famiglie.

-

A rendere possibile il progetto una convenzione stipulata tra Associazione Nicola Ciardelli, Croce Rossa, Regione Toscana e lo stesso Meyer. L’accordo prevede un finanziamento di 400 mila euro in tre anni da parte della Regione per la ristrutturazione di un casale.

Si potrà così realizzare l’obiettivo che la giovane Associazione Nicola Ciardelli si era prefissa all’atto della sua costituzione, nel 2007, un anno dopo l’attentato di Nassirija, nel quale il maggiore Ciardelli perse la vita, insieme ad altri quattro militari.

”Al momento – ha detto Paolo Allegretti, delegato regionale dell’associazione nazionale Artiglieri d’Italia – sono stati raccolti 250 mila euro dall’associazione Ciardelli insieme alla Croce Rossa e altri 50 mila solo dall’Associazione ma per portare a compimento la ristrutturazione ne serviranno altrettanti”.

Ultime notizie