giovedì, 6 Agosto 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Una statua sprofonda a Boboli

Una statua sprofonda a Boboli

I sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato una statua in bronzo sprofondata nella vasca del Nettuno nel Giardino di Boboli a Firenze: la scultura, che rappresenta un bambino, doveva rimanere a filo d'acqua, e invece al momento della posa è andata a fondo.

-

A dare la notizia dell’incidente è stata la stessa Soprintendenza del polo museale fiorentino: la scultura raffigura un bambino e fa parte della collezione che l’artista Ivan Theimer sta esponendo in questo periodo nel giardino e nella Galleria di Arte moderna di Palazzo Pitti.

 

La statua era stata calata nella vasca in modo che il bambino risultasse adagiato a filo d’acqua, ma al momento della posa e’ scivolata a causa dello strato melmoso sul fondo.

Il recupero e’ avvenuto ad opera dei vigili del fuoco e sotto la guida del personale del Giardino di Boboli.

La scultura, una volta tirata fuori, e’ stata ripulita dal fango e poi ricollocata insieme al basamenti in un punto diverso e vicino ad altre tre sculture raffiguranti, anche queste, bambini.

Notizia precedenteChiusi 11 internet point
Notizia successivaPazzini al Genoa?

Ultime notizie

Coronavirus, 17 nuovi casi in Toscana. Sale il numero dei ricoverati

Sono 17 i nuovi casi, maggior aumento giornaliero degli ultimi due mesi: dati e notizie di oggi, 6 agosto, sul coronavirus in Toscana

Viaggiare in auto, nuovo decreto: in quanti si può andare in macchina?

Si può essere in tre nell'abitacolo? Posso fare una gita con gli amici? E se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole anti-Covid dopo l'ultimo dpcm

Bonus computer 2020: ok dell’Ue al voucher da 500 euro per l’acquisto di un pc

Un buono da 500 euro riservato ai redditi bassi per l'acquisto di pc, tablet o connessione a internet: come funziona il bonus computer

Coronavirus in Toscana, 11 nuovi casi. Due positivi dai test negli aeroporti

Dieci nuovi casi e di nuovo un paziente in terapia intensiva: dati e notizie di oggi, 5 agosto, sul coronavirus in Toscana