Sembra complicato, in realtà per capire come funziona basta calarsi nella forma mentis un pò contorta della trasmissone e il gioco è fatto.

Stasera funziona così: due fanciulle, italiane, Doroti Polito (toscana) e Leonia Coccia (romana), questa sera entreranno nella casa del Gran Hermano, che detto così fa quasi ridere, e che invece è la versione spagnola del nostro Gf.

Loro non lo sanno, credono di essere state scartate dal gioco.

Una di loro, il 12 gennaio, verrà invece scelta dal pubblico italiano per essere traghettata nel nostro Grande Fratello. 

Pare-  e trattasi di gossip per chi proprio freme all’idea di conoscere in anteprima dettagli- che questa signorina Doroti sia un 27enne, che dalla Toscana si è trasferita a Genova. Di lei si dice sia una di quelle  ragazze che nel gergo giovanile vengono definite fricchettone: gonnellona woodstock-nostalgica, fiori ovunque, cappelli colorati e tutto quello che fa very hippy.

Nella vita, vuole, come del resto migliaia di suoi coetanei, fare la registra e racconta di aver scelto di tentare questa carta per dare una mano al padre che a Firenze fa l’artista di strada,  visto che, come si dice dalle nostri parti, senza lilleri non si lallera…

La buona Doroti se la giocherà con Leonia, che nella vita fa la macellaia (ma sotto il camice imbrattato di sangue mette “solo abiti eleganti”) e che nella vita vuol fare l’imprenditrice immobiliare.

Che dire, in bocca al lupo…