sabato, 27 Febbraio 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Università, 80 ragazzi denunciati per...

Università, 80 ragazzi denunciati per gli scontri

Sale a quota 80 il numero delle denunce per le proteste e gli scontri avvenuti negli scorsi giorni a Firenze. I reati contestati ai manifestanti del corteo studentesco vanno da resistenza a pubblico ufficiale ad adunata sediziosa.

-

Sale a quota 80 il numero delle denunce per le proteste e gli scontri avvenuti negli scorsi giorni a Firenze. I reati contestati ai manifestanti del corteo studentesco vanno da resistenza a pubblico ufficiale ad adunata sediziosa.

SANTANCHE’. I disordini maggiori si sono concentrati nel giorno dell’incontro programmato al polo di Novoli a cui ha preso parte il sottosegretario Daniela Santanché. Trenta i denunciati, in questo caso, per resistenza a pubblico ufficiale e interruzione di pubblico servizio. Ma la lista si è allungata nei giorni successivi, fino alla manifestazione di martedì scorso, che ha paralizzato la città per buona parte della giornata. Lo scontro con la polizia (che non è mancato in altre città d’Italia) è stato qui evitato per un pelo, anche grazie al sit-in di una ventina di studenti “pacifisti” che si sono seduti per terra evitando il contatto tra i manifestanti e le forze dell’ordine.

ADUNATA SEDIZIOSA. I reati contestati ai ragazzi vanno da resistenza a pubblico ufficiale ad adunata sediziosa, da interruzione di pubblico servizio a manifestazione non preavvisata, fino a danneggiamento.

OCCUPAZIONI. Oggi nessuna manifestazione in programma, seppur 4 facoltà fiorentine rimangono occupate. Si tratta di Lettere, Scienze della formazione, Polo scientifico di Sesto e Dipartimento di Matematica e casa dello studente di viale Morgagni.

Ultime notizie

Contro l’Udinese nella Fiorentina rientra Ribéry

Probabile l’utilizzo anche di Kokrin, assente Bonaventura: le probabili formazioni di Udinese - Fiorentina

Covid Toscana, casi ancora sopra ai 1.200: i dati del 26 febbraio

I dati del bollettino Covid della Toscana del 26 febbraio: casi di coronavirus ancora sopra quota 1200, preoccupazione per la zona rossa

Riapertura palestre, via libera alle lezioni individuali: cosa significa

Il nuovo protocollo del Cts apre alle lezioni individuali per la riapertura delle palestre: quali sono, cosa significa e da quando

Slitta ancora la riapertura delle palestre: oggi si decide fino a quando restano chiuse

Oggi la decisione sulla riapertura delle palestre: almeno un altro mese di chiusura, nel nuovo Dpcm si decide quando riapriranno