martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Via le transenne, il tram...

Via le transenne, il tram è pronto a partire

Gli operai hanno iniziato ieri a togliere le transenne lungo i binari della linea 1 della tramvia. "Finisce il cantiere infinito, finalmente liberiamo la vista dei fiorentini", ha commentato Filippo Bonaccorsi, presidente di Ataf. Tutte le transenne spariranno entro sabato: poi, domenica 14, il tram diventerà realtà.

-

Gli operai hanno dunque iniziato ieri a togliere le transenne lungo i binari della linea 1 della tramvia. “Finisce il cantiere infinito”, ha commentato Filippo Bonaccorsi, presidente di Ataf che è stata stazione appaltante dei lavori per la linea 1. “Finalmente liberiamo la vista dei fiorentini, che è rimasta ‘ingabbiata’ per anni”. 

Mercoledì c’è stato il nulla osta tecnico dell’Ustif, l’ufficio del Ministero dei Trasporti, che ha certificato l’esistenza di tutti i requisiti di sicurezza necessari per la messa in esercizio del tram.

Entro la giornata di sabato tutte le transenne spariranno, segnando la fine del cantiere e dando il via libera alla tramvia che farà il suo viaggio inaugurale domenica prossima, 14 febbraio.

 

Ultime notizie

Babbo Natale passa anche col Covid? I consigli della psicologa del Meyer

Tanti bambini chiedono se Babbo Natale passerà anche quest'anno, nonostante il coronavirus. Il Reporter ha chiesto consiglio a una psicologa infantile del Meyer su come vivere queste strane feste insieme ai più piccoli

Quanti contagiati oggi in Italia: record di morti e casi in aumento

I dati del 24 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Covid Toscana 24 novembre: contagi sotto quota 1.000. I dati del bollettino

Giù nuovi contagi, ricoverati e persone attualmente positive. Resta alto il numero dei morti. I principali del del bollettino Covid della Regione Toscana, aggiornato al 24 novembre 2020

Dove si può viaggiare nonostante il Covid

Sembra strano, ma andare all'estero è ancora possibile: i paesi dove si può viaggiare e le regole in vigore fino al 3 dicembre