venerdì, 25 Settembre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica Vinta la scommessa CasaClima

Vinta la scommessa CasaClima

risultato scommessa CasaClima

-

Il metro cubo di ghiaccio che era stato installato il 20 di agosto in piazza della Repubblica è rimasto integro per circa il 70%, nonostante gli ultimi 16 giorni abbiano fatto registrare una temperatura media di 32,6 gradi: una temperatura che aveva sciolto in appena 72 ore un analogo cubo ghiacciato che era stato lasciato all’aperto. Il risultato della scommessa voluta dalla provincia di Firenze è tutto merito dell’isolamento termico garantito dal sistema CasaClima Gold. Proprio lo standard per la certificazione energetica degli edifici messa a punto dall’agenzia CasaClima di Bolzano è stato introdotto da poche settimane in tutto il territorio provinciale. Si tratta di un nuovo strumento che di fatto influenzerà la qualità e il valore commerciale degli edifici, nuovi o ristrutturati, proprio grazie alla certificazione energetica che sarà rilasciato dalla Agenzia Fiorentina per l’Energia.

La scommessa del cubo di ghiaccio in piazza della Repubblica è servito ad evidenziare i vantaggi che derivano da un adeguato isolamento termico degli edifici. “Abbiamo fatto una sorta di eco-show a scopo dimostrativo – ha detto Matteo Renzi, presidente della provincia di Firenze – ma questo non è solo un gioco, bensì rappresenta l’unica soluzione per il futuro. Con un adeguato isolamento termico degli edifici, le famiglie possono risparmiare fino al 40% delle bollette energetiche”.

“La provincia di Firenze – ha aggiunto il presidente – farà la sua parte, sia con gli incentivi previsti dal programma ‘Mille x mille’ (mille euro a disposizione di mille famiglie per interventi di risparmio energetico), sia con interventi diretti sul territorio, come ad esempio la copertura con pannelli fotovoltaici della discarica di Empoli che permetterà anche ai singoli cittadini di investire in modo redditizio nel settore energetico”.

“Dopo l’istallazione del fotovoltaico nelle scuole e nelle discariche esaurite, dopo il progetto eolico per il Mugello e la Valdisieve e il recupero di energia idroelettrica dalle traverse dell’Arno – ha concluso Matteo Renzi – l’accordo con CasaClima rappresenta una tappa importante per il raggiungimento degli obiettivi che la provincia di Firenze si è data in tema ambientale: dimezzare entro il 2015 la dipendenza dalle fonti di energia tradizionali”. Un edificio della provincia di Firenze si è già aggiudicato il premio Miglior CasaClima 2008; si tratta della scuola elementare di Montelupo Fiorentino, che è stata insignita del Cubo d’Oro.

La dimostrazione dei cubi di ghiaccio allestita in piazza della Repubblica non è stato solo motivo di curiosità per passanti e turisti, ma ha permesso all’Afe (Agenzia Fiorentina per l’Energia) di contattare direttamente 2500 cittadini che hanno chiesto informazioni sul sistema isolante. Molti di loro hanno partecipato direttamente alla scommessa cercando di indovinare la percentuale di ghiaccio residuo che sarebbe risultato alla fine dell’esperimento. I vincitori riceveranno una consulenza gratuita (del valore di circa 600 euro) per la certificazione CasaClima della loro abitazione.

 

Ultime notizie

Cosa fare a Firenze nel weekend: gli eventi del 26 e 27 settembre

Bancarelle, vintage, fiere, spettacoli e musei a 1 euro: il meglio del programma per l'ultimo fine settimana di settembre

Tour della Toscana, alla scoperta delle bellezze di questa regione

Arte, storia, cultura, piccoli borghi, natura e buona cucina: i migliori tour della Toscana da Firenze al Chianti fino alla Val d'Orcia

Smart working: cosa cambia dopo il 15 ottobre (senza la proroga)

Le regole per il lavoro agile nel settore privato e quelle per i genitori con meno di 14 anni

Torna La rondine di Puccini al Teatro del Maggio Fiorentino

La stagione lirica del teatro fiorentino continua, dopo il successo del Rinaldo, con "La Rondine" di Giacomo Puccini