martedì, 20 Ottobre 2020
Home Sezioni Cronaca & Politica "Viva l'auto" torna ma alle...

“Viva l’auto” torna ma alle Cascine

-

La decisione di cambiare scenario alla kermesse “VIVA L’AUTO” organizzata ogni anno a Firenze dalla UIGA nasce dalla  necessità di rendere più accessibile l’evento al pubblico. Spostandolo dal Piazzale Michelangelo al Parco delle Cascine, sarà possibile fornire il massimo supporto tecnico e organizzativo ed anche per  cittadini e  turisti sarà più facile parteciparvi.

L’appuntamento si svolgerà dal 16 al 18 ottobre, in concomitanza con il Festival della Creatività, in quei giorni alla non lontana Fortezza da Basso. Una scelta logistica e organizzativa dunque che punta ad aumentare il numero di visitatori.

VIVA L’AUTO- Uiga Motor Day metterà in mostra i nuovi modelli automobilistici lanciati nell’anno dalle Case Automobilistiche, e al migliore (che sarà selezionato da una giuria di giornalisti tenendo conto di originalità, sicurezza, ecocompatibilità, rapporto qualità/prezzo), la UIGA assegnerà il prestigioso riconoscimento di Auto Europa 2010.

VIVA L’AUTO- Uiga Motor Day è un progetto nell’ambito della Carta Europea per la Sicurezza Stradale con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze.

 

 

 

 

Ultime notizie

La nuova giunta regionale toscana: gli assessori di Giani, i nomi

Il neo governatore Eugenio Giani annuncia gran parte della sua squadra: l'ottavo nome per la giunta arriverà tra pochi giorni. Eletto anche il presidente del Consiglio regionale

Smart working, pubblica amministrazione e privati: fino a quando? Le regole

La legge rilancio, lo stato di emergenza e i nuovi decreti del governo: il punto sulla proroga del lavoro agile per il pubblico impiego e le regole per i dipendenti del settore privato

Eredità delle donne 2020: l’evento di Serena Dandini alla Manifattura Tabacchi

Dal 23 al 25 ottobre torna in città la manifestazione che racconta il mondo attraverso gli occhi delle donne

Come fare il tampone in Toscana e come si prenota online

Prenotazioni e referti anche via web, in arrivo i test rapidi per i ragazzi delle scuole: le novità in Toscana