giovedì, 4 Marzo 2021
Home Sezioni Cronaca & Politica Incursioni di street art e...

Incursioni di street art e un crowdfunding per Voce Amica Firenze

Una campagna di comunicazione sui generis per le strade di Firenze. Obiettivo promuovere l'help-line di Voce Amica Firenze, che offre ogni giorno (e ogni notte) un servizio di ascolto gratuito

-

Una mostra a cielo aperto in tutta la città, grazie allo street artist Ache77, per far conoscere il servizio di ascolto telefonico gratuito e rivolto a tutti di Voce Amica Firenze, la più “antica” help-line italiana. Per sostenere questa campagna di comunicazione è partito il crowdfunding “Diffondi una voce amica”: sulla piattaforma Eppela è possibile contribuire con piccole e grandi donazioni.

Ache77, stencil artist fiorentino d’adozione, e tra i fondatori della Street Levels Gallery, affiggerà opere ispirate ai temi della solitudine, dell’accoglienza, dell’ascolto e della fragilità emotiva per tutta la città. Ogni installazione riporterà i riferimenti al servizio offerto da Voce Amica. Il filo rosso che legherà tutte le immagini sarà un nastro adesivo con la scritta “fragile” e proprio questo scotch sarà utilizzato per anticipare la campagna attraverso alcune incursioni artistiche in giro per tutta.

L’associazione Voce Amica Firenze

Il progetto vuole far conoscere il servizio offerto dall’associazione di volontariato Voce Amica Firenze, che risponde al numero 055 2478 666, ed è realizzato all’interno dell’iniziativa Social Innovation Jam 2 di Fondazione CR Firenze all’interno di Siamosolidali, in collaborazione con Impact Hub Firenze e Feel Crowd. L’iniziativa è copromossa dall’assessorato alla lotta alla solitudine del Comune di Firenze, con la partnership della Street Levels Gallery.

L’help-line, attiva tutti i giorni dalle 16 alle 6 del mattino seguente, riceve 110.000 telefonate all’anno, grazie anche al servizio notturno offerto. Le telefonate sono gestite, nel rispetto del più totale anonimato, da 70 volontari dell’associazione, adeguatamente formati. La sede dell’associazione è a Firenze ma le telefonate provengono da tutto il territorio nazionale.

Il traguardo dei 7.000 euro

“Abbiamo scelto l’arte perché pensiamo che possa essere un modo per parlare a tutti. Un mezzo universale per provare a spiegare un sentimento universale – spiega Marco Lunghi, responsabile della comunicazione di Voce Amica Firenze – l’arte all’aperto, lungo le strade della città, visibile e rivolta a tutti è in linea con i principi cardine dell’associazione”.

Quando le donazioni raggiungeranno i 7.000 euro, la Fondazione CR Firenze raddoppierà il budget, che servirà per la promozione della campagna. È possibile contribuire collegandosi all’indirizzo www.eppela.com/diffondiunavoceamica.

Ultime notizie

Il Reporter marzo 2021

L'atterraggio di Perseverance su Marte ci regala un certo gusto della rivincita, un invito a spostare un po’ più avanti la frontiera della fiducia nel futuro

Zona arancione rafforzata: significato e regole della fascia “arancio scuro”

Si allarga nuova fascia di rischio: ecco dove è in vigore, il significato di "zona arancione rafforzata" o "zona arancione scuro", cos'è e le regole per capire cosa si può fare e cosa no

Dove, come e quando fare il vaccino anti-Covid in Toscana

La prenotazione e il calendario, l'efficacia e gli effetti collaterali: tutto quello che c'è da sapere prima di fare il vaccino anti-Covid in Toscana. La nostra guida: dove, quando e come

Cosa cambia in Toscana con il nuovo Dpcm Draghi (marzo 2021)

Scuole, bar, centri commerciali e parrucchieri: cosa prevede il nuovo Dpcm di Draghi in vigore dal 6 marzo 2021 e cosa cambia in Toscana