giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaWeekend da brividi, neve sui...

Weekend da brividi, neve sui passi e rami pericolanti causa vento

Neve fino a bassa quota e forte vento. L'allerta meteo è confermato per il finesettimana. Sarà un weekend con i fiocchi (di ghiaccio). In città è allarme rami pericolanti a causa delle forti raffiche di vento, fino a 70 km orari.

-

Neve fino a bassa quota e forte vento. L’allerta meteo è confermato per il finesettimana. Sarà un weekend con i fiocchi (di ghiaccio). In città è allarme rami pericolanti a causa delle forti raffiche di vento, fino a 70 km orari.

A RISCHIO. Sono cinque le province a rischio neve anche a bassa quota in Toscana: Firenze, Siena, Massa Carrara, Lucca e Grosseto. Secondo le previsioni emesse dal centro previsionale della Regione, però, si tratta di deboli nevicate. Per il momento i fiocchi hanno imbiancato l’aretino, la Val di Chiana, il grossetano e i versanti orientali dell’Appennino a quote intorno ai 300-500 metri.

CATENE A BORDO. Attualmente sono in corso nevicate nei comuni di Firenzuola, Marradi e Palazzuolo sul Senio. Le strade sono al momento percorribili, ma c’è l’obbligo di avere catene montate o pneumatici da neve.

ALLARME VENTO. Forti raffiche di vento, fino a 70 km/h, si stanno abbattendo sull’Appennino e nel sud della regione. Ma da Firenze giungono segnalazioni di rami pericolanti a causa del vento. Numerosi gli interventi da parte dei vigili del fuoco durante il pomeriggio.

PROSSIME ORE. Nelle prossime ore le nevicate andranno a intensificarsi sui rilievi montuosi, fino a quota 3-400 metri, con accumuli generalmente abbondanti.

IN TOSCANA. Deboli nevicate a quote montane in provincia di Massa Carrara. A Lucca, invece, il maltempo ha causato una frana in località “Valle” lungo la strada comunale Collaccio-Massa Sassorosso, ma la strada è percorribile. Nel grossetano la neve ha ripreso a cadere a partire dalla tarda mattinata nel comprensorio amiatino e nell’area delle colline dell’Albegna. Sulla provinciale 64 Cipressino in direzione Amiata c’è l’obbligo di avere le catene montate dal bivio di Montenero.

VIABILITA’. In provincia di Siena da registrare una temporanea interruzione della viabilità sulla provinciale 478 tra Sarteano e Radicofani a causa dell’intraversamento di un mezzo pesante. La stessa strada è stata poi chiusa per neve e ghiaccio ai mezzi di peso superiore ai 35 quintali.

ISOLATI. Sempre nel grossetano alcune frazioni sopra i 600 metri sono isolate a causa delle pesanti nevicate.

Ultime notizie