sabato, 22 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeSezioniCronaca & PoliticaZtl e parcheggi, ecco le...

Ztl e parcheggi, ecco le novità

ecco le novità in tema di parcheggi e ztl approvate dall'amministrazione comunale del comune di firenze

-

- Pubblicità -

Semplificazione della disciplina della sosta. E’ questa la decisione presa dall’Amministrazione Comunale che ha introdotto significative novità sul tema parcheggi e ztl.

Innanzitutto i settori della Zona a Traffico Limitato ZTL saranno ridotti da 5 a 2. Il settore A rimarrà invariato e potranno accedere e sostare i residenti in tale settore. Saranno unificati i settori B-C-D-E in un unico nuovo settore. Nel nuovo settore potranno accedere e sostare ovunque tutti i residenti indistintamente ad eccezione di quelli residenti nel settore A. 

- Pubblicità -

I settori della Zona Controllo Sosta saranno ridotti da 14 a 5 e sarà istituita una zona unica di controllo della sosta intorno alla Z.T.L. Inoltre, saranno istituite 4 zone periferiche adiacenti alla prima che garantiscano una mobilità all’interno di ciascun quartiere.

Ecco quali saranno i criteri guida dettagliati approvati dalla giunta comunale nell’ultima seduta, la scorsa settimana:

- Pubblicità -

eliminare l’uso dei parcometri riservandoli eventualmente solo ad alcune aree a rotazione rapida;
• prevedere la possibilità di riservare un congruo numero di posti (previsti 5.000) all’uso esclusivo dei residenti mediante l’istituto della concessione di suolo pubblico;
• introdurre strumenti di flessibilità per chi deve utilizzare il mezzo privato per spostamenti ricorrenti (lavorativi o per motivi familiari) mediante forme di abbonamento agevolate e differenziate anche in funzione del numero di soste richieste;
salvaguardare la sosta residenti limitando la pressione degli accessi esterni;
• mantenere i posti a rotazione rapida nei pressi delle zone commerciali per favorirne l’accessibilità;
• rendere disponibile una frazione dei posti complessivi per la sosta libera dei veicoli che effettuano spostamenti occasionali;
• ripristinare le aree di scambio naturali fra mezzo privato e mezzo pubblico;
ridurre l’estensione territoriale delle ZCS nelle zone periferiche della città, ovvero gli spazi a pagamento, dove l’effetto del provvedimento è limitato;
• utilizzare sistemi tecnologici avanzati per la gestione e il controllo della sosta.

Infine saranno introdotti i parcheggi rosa (previsti 2.000 posti) per tutte le donne in stato interessante o con bambini di età inferiore ai due anni che così potranno accedere alla ZTL e usufruire del parcheggio libero.

- Pubblicità -

La completa attuazione della nuova gestione della sosta avverrà entro l’inizio del 2010.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -