mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniCronaca & PoliticaZtl notturna: arrivano le navette,...

Ztl notturna: arrivano le navette, ma non per tutti

Arrivano le tanto attese navette notturne per le ztl, sono gratis ma può salire solo chi lascia l'auto nelle strutture di Fi Park e presenta il ticket di ingresso al conducente del bus. L'iniziativa partirà domani e durerà per tutti i weekend di luglio in via sperimentale, mentre non ci saranno navette di Ataf.

-

Pubblicità

Arrivano le tanto attese navette notturne per le ztl, sono gratis ma può salire solo chi lascia l’auto nelle strutture di Fi Park e presenta il ticket di ingresso al conducente del bus. L’iniziativa partirà domani e durerà per tutti i weekend di luglio in via sperimentale, mentre non ci saranno navette di Ataf.

LINEE E PERCORSI. Il nuovo servizio di Avis Autonoleggio e Firenze Parcheggi non è pubblico, ma è riservato solo a chi parcheggia fuori dal centro pagando il ticket alla Fi Park. Prevede che le navette siano in funzione nelle sere di giovedì, venerdì e sabato, dalle 23.00 alle 3.00 (andata e ritorno) dal parcheggio di piazza Alberti a piazza Santa Croce (linea 1); dal Parterre a piazza Duomo (linea 2); da Porta al Prato al Ponte Vecchio (linea 3); da Oltrarno (Calza) a piazza Santo Spirito (linea 4); da Beccaria a piazza San Firenze (linea 5).

Pubblicità

OGNI 10 MINUTI PAGANDO SOLO IL PARCHEGGIO. In ogni parcheggio e in ogni punto d’arrivo sarà presente una colonnina col marchio Avis a cui fare riferimento per prendere la navetta gratuita, che porterà 15 passeggeri e avrà una frequenza di 10 minuti. Il costo del servizio è in gran parte sostenuto da Avis, con un contributo di Fi Park. Il ticket del parcheggio è di 1,5 euro l’ora e 1 euro per tutta la notte per i residenti, acquistando le contromarche nelle centrali operative. Le navette utilizzeranno carburante ma è allo studio un servizio di car sharing elettrico, sempre il collaborazione con Avis.

PARCHEGGI E PRENDI IL TAXI A 10 EURO. Questa nuova iniziativa va a integrare “Stasera guida lui”, già attiva dal 9 giugno (fino a 30 settembre) che sempre ogni giovedì, venerdì e sabato, dalle 22.30 in poi, permette di parcheggiare e utilizzare il taxi. Sei i parcheggi dove si può lasciare l’auto a tariffa agevolata (circa 2 euro fino alle 3) e prendere il taxi a tariffa fissa (10 euro) con tre destinazioni: da Leopolda, Binario 16 e Parterre verso Santa Maria Novella; dalla Calza in tutta la zona centrale; da Alberti e Beccaria fino a S.Croce o S.Niccolò. Se si consuma in uno degli oltre 40 locali aderenti all’iniziativa, viene consegnato un ticket per uno sconto di 2 euro sui 10 della eventuale corsa di ritorno in taxi al parcheggio.

Pubblicità

 

Pubblicità

Ultime notizie