lunedì, 27 Settembre 2021
HomeSezioniEventiA Benigni l'ottava laurea honoris...

A Benigni l’ottava laurea honoris causa. Dall’Università della Calabria

Il toscanaccio più famoso e amato, riceve la sua (ottava) laurea honoris causa, questa volta in filologia moderna, dal rettore dell'Università della Calabria.

-

E’ l’ottava laurea Honoris causa per Roberto Benigni. A consegnare il riconoscimento all’attore e regista toscano, che ha conquistato migliaia di persone non solo con gli schetck e le pellicole cinematografiche, ma anche con le celebri declamazioni della Divina Commedia, è l’Università della Calabria che ad Arcavacata di Rende, in provincia di Cosenza, gli ha consegnato una laurea in Filologia moderna.

I RICONOSCIMENTI. Una vero amplein per il toscanaccio che ha ricevuto, nel corso della sua vita, 2 premi Oscar e  altre sette lauree da varie università sparse per il globo. A conferirgli il riconoscimento, il professor Nuccio Ordine che  ha sottolineato “l’importante impegno che Benigni ha profuso nell’avvicinare il grande pubblico alla Commedia e ad altri classici con le sue lecturae Dantis che hanno suscitato entusiasmo nelle piazze, nei teatri, nelle aule universitarie, nelle trasmissioni televisive”.

LE GAG. Sono felice di essere qui, ha detto Benigni “Anche se so di non essere il primo. Persone straordinarie come Amelio, Strati e Berlusconi sono già stati qui. Siamo nel ventennale, quella volta Standard & Poor’s tolse 3 A e Arcavacata divenne ‘Arcavct”

LE PROTESTE. Numerose le proteste da parte degli studenti, che hanno espresso dure critiche nei confronti del Rettore, Giovanni Latorre, che avrebbe impedito l’ingresso agli studenti nel Teatro Auditorium dell’UniCal (all’interno del quale c’erano soprattutto studiosi e professori) allestendo solo un maxischermo che però non ha accontentato la fame di cultura degli iscritti all’Università, che avrebbero voluto assistere dal vivo alla lectio magistralis di Benigni.

Ultime notizie