sabato, 23 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiArriva "Diacetum mini", una giornata...

Arriva “Diacetum mini”, una giornata con i disabili di Diacceto

''Diacetum mini'' anticipa il famoso ''Diacetum Festival'', con una giornata organizzata dal centro riabilitativo Oda. Saranno esposti i lavori dei disabili e due gruppi folk emergenti in concerto.

-

”Diacetum mini” anticipa il famoso ”Diacetum Festival”, con una giornata organizzata dal centro riabilitativo Oda. Saranno esposti i lavori dei disabili e due gruppi folk emergenti in concerto.

I DISABILI. Ci saranno i lavori fatti dai disabili ospiti del centro Oda di Diacceto, due gruppi musicali emergenti a rappresentare la musica folk Toscana e anche una cena a buffet all’aria aperta. Tutto questo nello scenario dell’arena di Diacceto sabato 23 giugno, dalle 17 fino a sera. Sarà un assaggio del famoso Diacetum Festival, rassegna di teatro, musica, danza e cinema in scena che si terrà a luglio e agosto: di qui il lusinghiero nome dell’evento, Diacetum Mini nato grazie alla collaborazione tra la Fondazione Oda, lo studio La Bella, il Diacetum Festival, la fotografa Chiara Benelli e Radio Toscana, media partner dell’evento. Diacetum Mini servirà a raccogliere fondi a favore della Fondazione.

IL PROGRAMMA. In programma alle ore 17, la mostra mercato dei lavori dei ragazzi di Diacceto, che da anni seguono laboratori di artigianato e si sono specializzati in ricami anche molto pregiati. Alle 17.30 ci sarà una messa celebrata da monsignor Mario Meini, vescovo di Fiesole e a seguire buffet e concerto di “Cecco e Cipo” e dei “Fuochi di Paglia”, organizzato insieme allo studio LaBella.

CECCO E CIP. “Cecco e Cipo”, giovanissimi musicisti empolesi, per l’occasione presenteranno anche il loro singolo, “E le foglie che sorridono”, composto per (e con) i ragazzi del centro: melodia e parole sono nate proprio dall’incontro con i disabili.

Ultime notizie