weekend 22 marzo

Per il weekend a Firenze sboccia la primavera, con un lungo calendario di iniziative tra sabato 23 e domenica 24 marzo 2019, dai musei (tre importanti luoghi d’arte sono gratis solo per un giorno) ai parchi sulle colline che riaprono i battenti fino ai mercatini di fumetti. Ecco tutto quello che c’è da sapere per passare questi due giorni in riva all’Arno.

Il meteo per il weekend

Prima cosa da prendere in considerazione: il meteo per il fine settimana a Firenze. Le previsioni del Lamma promettono che questo sarà effettivamente il primo weekend primaverile, con giornate soleggiate, venti deboli e temperature che potranno arrivare fino a punte di 23 gradi in città.

Le giornate Fai di primavera a Firenze

Sono previste 7 aperture straordinarie per l’edizione 2019 delle giornate del Fai. C’è il percorso per scoprire San Salvi, tra il cenacolo di Andrea del Sarto, la chiesa di San Michele e l’area dell’ex manicomio, ma anche l’itinerario che tocca il complesso di San Firenze (oggi occupato dal Museo Zeffirelli) e il vicino hotel Bernini (quest’ultimo solo per gli iscritti Fai). E poi ancora è prevista l’apertura straordinaria alle visite dello Stadio Artemio Franchi e del’ex istituto agronomico d’Oltremare.

Nei dintorni, a Campi Bisenzio, apre al pubblico l’archivio privato del gallerista Carlo Palli, che permetterà ai visitatori di curiosare tra le centinaia di opere presenti nel grande capannone di Capalle. Tutti i dettagli nell’articolo dedicato alle giornate Fai di primavera 2019 a Firenze.

giornate fai di primavera

Musei gratis: Uffizi gratis, Pitti e Boboli

Domenica 24 marzo, alla vigilia del Capodanno fiorentino, gli Uffizi, i musei di Palazzo Pitti e il giardino di Boboli aprono le porte a costo zero, per tutti, fiorentini e turisti. In questo giorno si celebra anche l’anniversario della nascita di Francesco I de’ Medici (1541), che fece diventare gli Uffizi uno spazio museale e di ricerca.

Questa data fa parte del calendario di aperture gratuite delle Gallerie degli Uffizi per il 2019.

Concerto del Maggio a Palazzo Davanzati

Sempre sul fronte dell’arte durante questo weekend a Firenze si festeggia la riapertura di Palazzo Davanzati, esempio di una tipica residenza trecentesca, dopo il riallestimento dell’ingresso al museo. Sabato 23 marzo alle ore 16.00 verrà offerto ai visitatori  un concerto del Maggio musicale fiorentino, con arie delle più famose opere liriche, dalla Puccini a Verdi fino a Rossini. Biglietto di entrata al museo 6 euro (intero).

Doppio concerto di Irama a Firenze

È l’idolo delle più giovani. Dopo la vittoria ad “Amici” e l’avventura a Sanremo, Irama fa tappa a Firenze, al Tuscany hall, per il suo tour 2019. Vista la grande richiesta di biglietti alla prima data del 22 marzo (sold out) si è aggiunta anche quella di sabato 23 marzo, per cui sono disponibili ancora alcuni biglietti a partire da 25 euro.

Cinema: un weekend a Firenze… o in Korea?

Fino al 28 marzo il Cinema La Compagnia di Firenze ospita il Florence Korea Film Fest, primo appuntamento della primavera del cinema orientale. Ospiti speciali, film e iniziative collaterali per scoprire la cultura del Paese asiatico.

Tra i titoli principali della sezione Orizzonti Coreani, dedicata ai film di maggior risonanza prodotti in Corea, spicca “Burning” (domenica 24) basato sul racconto “Barn Burning” di Haruki Murakami. Informazioni nell’articolo dedicato al Florence Korea Film Fest 2019.

Mercatino dei fumetti ai Ciompi

Questo fine settimana in piazza dei Ciompi debutta il mercatino di fumetti, dischi, giochi, giocattoli antichi, abbigliamento vintage. Sabato 23 e domenica 24 marzo, da ore 9 alle 20, una ventina di banchi metteranno in vendita oggetti del passato, ma il pubblico potrà vendere agli espositori e farsi valutare dagli esperti dischi e comics che arrivano da soffitte e cantine. Previsti anche ospiti speciali, come la vignettista Federica Nardi.

mercatino piazza dei ciompi

L’iniziativa, organizzata dall’associazione “Fumetti e… dintorni” e da Confesercenti, si svolgerà ogni ultimo weekend del mese. I prossimi appuntamenti sono in programma il 27 e 28 aprile, il 22 e 23 giugno, il 28 e 29 settembre, il 26 e 27 ottobre, il 23 e 24 novembre.

Il Capodanno fiorentino e persiano

Mentre lunedì 25 si svolgeranno i festeggiamenti per il Capodanno fiorentino, la Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77) ospita anche nel weekend il “Capodanno fiorentino e persiano”, organizzato dall’associazione Atelier De Angelis-Maison d’Artiste, in collaborazione con il Quartiere 4.

Previsti laboratori artistici di artigianato per grandi e piccoli, mostre di pittura, spettacoli, incontri e una caccia al tesoro nel parco (domenica ore 16). Il programma completo sul sito del Quartiere 4.

Cosa fare nei dintorni di Firenze: apre il Parco di Poggio Valicaia

Con il primo weekend di primavera riapre il parco di Poggio Valicaia, gioiello verde sulle colline scandiccesi, e per l’occasione si svolge una festa. Domenica 24 a partire dalle 15 favole, merenda e animazione per bambini, ma il parco sarà aperto anche il giorno prima  con orario 9-19.

Le novità 2019 sono il bar ristoro con prodotti a chilometri zero e l’olio extra vergine d’oliva di Poggio Valicaia, una nuova segnaletica che accompagna i visitatori nell’area verde e l’apertura del parco anche ai cani. Durante la stagione sono in programma molti eventi.