venerdì, 9 Ottobre 2020
Home Cosa fare a Firenze Florence Folks Festival 2020: il...

Florence Folks Festival 2020: il programma di eventi è a Scandicci

Una 4 giorni di musica, cibo, artigianato e libri. Nell'estate del coronavirus la "festa popolare urbana" trasloca alle porte di Firenze

-

Il programma è in “versione toscana” e la location è tutta nuova. Nel 2020 il Florence Folks Festival diventa “Tuscany edition” e trasferisce i suoi eventi da Firenze al parco dell’Acciaiolo di Scandicci con 4 date dedicate a concerti, cibo, picnic, mercatini, libri e laboratori per bambini. Questa festa popolare urbana, organizzata da La Scena Muta per il quinto anno consecutivo, si svolgerà da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto ed è supportata da Scandicci Open City 2020, il cartellone di appuntamenti estivi promosso dal Comune alle porte di Firenze.

Da Bobo Rondelli al leader della Bandabardò Erriquez con il suo trio, dal piano sperimentale di Giovanni Truppi al reading post lock-down firmato da Guido Catalano, ogni sera sul palco un evento diverso e in apertura i concerti dei più interessanti cantanti e gruppi toscani. E poi non mancano le novità.

Picnic concert, laboratori per bambini e mercatini. L’altra faccia (gratis) del Florence Folks Festival

Dopo le precedenti edizioni alla balera del Varlungo e nell’ex Manifattura Tabacchi di Firenze, quest’anno la “festa popolare urbana” arriva a Scandicci. Ogni giorno dalle ore 19.00 si aprono le porte del Florence Folks Festival 2020 con diverse “sezioni” tutte da scoprire all’interno del Parco dell’Acciaiolo di Scandicci.

Nell’area market prende posto “Creactive factory”, il mercatino curato dall’associazione Heyart che mette in vetrina la creatività dei giovani artigiani. Piatti a base di melanzane violette, street food contadino, hamburger, pasta fresca, birre artigianali, cocktail speciali e gelato: nello spazio dedicato al cibo c’è tutto l’occorrente per i picnic concert, da fare nell’area del festival e in quella dei concerti. Basta portare con sé una coperta da stendere sull’erba.

E poi gli eventi per grandi e piccoli. Ogni sera nello spazio “Liindi” 3 librerie indipendenti di Firenze raccontano e consigliano un libro al pubblico del Florence Folks Festival 2020, mentre i bambini più piccoli potranno andare alla scoperta di 20 strumenti musicali grazie al laboratorio gratuito curato da Lorenzo Ugolini o ancora conoscere i grani antichi oppure le api con un’arnia didattica, nei mini-laboratori di Bucolica, il Circolo Culturale Agricolo di Lastra a Signa (ore 19.30 ingresso libero senza prenotazione).

Il programma di concerti del Florence Folks Festival 2020 – Tuscany Edition

Nell’anno del coronavirus, sul palco del Florence Folks Festival sono protagonisti gli artisti italiani: si parte giovedì 30 luglio con Giovanni Truppi e il suo singolare strumento musicale nato da un piano verticale, preceduto dal rock contemporaneo dei toscani Flame Parade.

Venerdì 31 luglio tocca a Guido Catalano con il nuovo reading “Di cosa parliamo quando parliamo d’amore in tempi di pandemia?”, mentre ad aprire la serata sarà il duo dei Sinedades, fra ritmi latini e melodie spensierate.

Bobo Rondelli arriva in concerto a Scandicci per la terza serata del Florence Folks Festival 2020, sabato 1° agosto, con uno spettacolo pensato proprio per questa (strana) estate insieme al compositore Claudio Laucci, anche lui sul palco. Apre la serata Maestro Pellegrini, che fa parte anche degli Zen Circus.

Bobo Rondelli Florence Folks festival concerti

Il programma dell’edizione 2020 si chiude domenica 2 agosto con Tommaso Novi, seguito dall’Erriquez Love Trio, tre chitarre e tre voci con sul palco il leader della Bandabardò alle prese con le più belle canzoni da Jannacci a Stromae. Tutti i concerti in programma sono a pagamento e i biglietti per il Florence Folks Festival 2020 possono essere comprati online sul sito di Scandicci Open City.

Come arrivare al parco dell’Acciaiolo di Scandicci e le informazioni pratiche

Il Florence Folks Festival 2020 si svolge nel parco dell’Acciaiolo di Scandicci, con ingresso da via Pantin 63: dalla fermata “Resistenza”della linea 1 della tramvia è possibile arrivare all’area verde con una passeggiata a piedi di circa 5 minuti (400 metri). In alternativa sono disponibili aree per il parcheggio gratuito tra via Pantin e via Rialdoli.

L’area del festival apre alle ore 19.00 (ingresso gratis) e i concerti sono in programma dalle ore 21.30 (a pagamento). Sul sito ufficiale del Florence Folks Festival si trova il programma 2020 di eventi e concerti.

Ultime notizie

Manifestazione del 9 ottobre a Firenze: sciopero del clima

Sesto sciopero del clima in piazza Santissima Annunziata. I motivi della manifestazione del 9 ottobre organizzata dai Fridays for future di Firenze

Piazza Nencini? No, a Firenze sud c’è piazza del Bandino

Nasce l’idea di intitolarlo a Gastone Nencini, ma il nome di quello slargo è uno solo per tutti: piazza del Bandino. Adesso lo sarà anche nelle carte del Comune di Firenze

5 cose da sapere sulla mostra di Tomás Saraceno a Firenze

Ultimi giorni per vedere la mostra "Aria" di Tomás Saraceno nelle stanze del fiorentino Palazzo Strozzi. 5 curiosità e informazioni utili per la visita

Giornate Fai d’autunno 2020: a Firenze e in Toscana 35 luoghi aperti

Da un micro-teatro, alla quercia monumento, fino a 3 vagoni da Oscar. I più interessanti luoghi da visitare in Toscana per le Giornate Fai di autunno, che nel 2020 si svolgono su 2 weekend