sabato, 13 Agosto 2022
HomeSezioniEventiIl CD dei Tolomei's Brothers

Il CD dei Tolomei’s Brothers

-

Pubblicità

“E’ una musica folkloristica e popolare, una creazione tipicamente ancorata alla tradizione toscana dell’ottava rima su cui si innestano ritmi e toni propri del pop e del reggae giamaicano, in un gioco musicale simpatico, ironico e dissacrante”: con queste parole il consigliere regionale Enzo Brogi, ha descritto l’album omonimo del gruppo aretino dei Tolomei’s Brothers, presentato questa mattina agli organi di informazione in una conferenza stampa svoltasi alla Casa della Creatività. “Gli autori – ha proseguito Brogi – sono personaggi comuni, di quella quotidianità che noi tutti siamo soliti rintracciare nei nostri paesi e nei nostri borghi, proprio come i comici agli albori della scuola toscana. Gente semplice, dunque, capace però di una sensibilità e di una creatività artistica davvero non comune. Si tratta di un esperimento di valore, sicuramente d’avanguardia, che rilancia la tradizione della musica toscana, genuina e ruspante, rivisitandola in chiave contemporanea, decisamente dissacrante e sinceramente irriverente. Credo – ha concluso il consigliere – che ci sia bisogno di questo genere di arte: un modo magari irruento, ma sicuramente genuino, per riscoprire le proprie radici e per rivisitare quelle tradizioni, come l’ottava rima, che rischiamo di perdere irrimediabilmente”. I Tolomei’s Brothers (che saranno impegnati il prossimo 25 luglio alla Fortezza da Basso, accompagnati sul palco da Carlo Monni) nascono nel 2007, quando Massimiliano Tonnoni e Marco Rossinelli parteciparono ad uno spettacolo di beneficenza al teatro comunale di Cavriglia con sketch cabarettistici e stornelli di Marasco. Il debutto vero e proprio del duo è però datato febbraio 2008 alla libreria Fahrenheit 451 di San Giovanni Valdarno, con uno spettacolo sulla “Pia de’ Tolomei”, racconto popolare in ottava rima, da accompagnare musicalmente. Il grande successo di pubblico, porta i Tolomei’s Brothers a pensare a canzoni che facciano divertire e che tirino fuori le qualità folcloristiche dei due. E’ la nascita del progetto del loro primo album, “un’opera che a prima vista spiazza”, come afferma il critico musicale Bruno Casini: “Si tratta di un disco originale, forte, che in uno scenario dominato dalla contaminazione, riesce a ritagliarsi uno spazio importante. Questo primo lavoro dei Tolomei’s è caratterizzato da un pop ruspante, che riesce a entrare dentro l’ascoltatore, a divertire e a far sorridere – conclude Casini – creando tutte le premesse per un futuro ricco di soddisfazioni. Il CD è reperibile presso la Yellow Records di Via Torcicoda e il Ciroclo Aurora di Piazza Tasso a Firenze.

Pubblicità

Ultime notizie