domenica, 24 Ottobre 2021
HomeSezioniEventiNoa al piazzale: si apre...

Noa al piazzale: si apre la stagione dei grandi concerti

Domani sera, nell’ambito della manifestazione ''Firenze Hybrid Days'', è in programma il concerto di Noa al piazzale Michelangelo: ecco cosa cambia per la circolazione. Poi sarà la volta di Springsteen e Madonna allo stadio.

-

Noa in concerto al piazzale Michelangelo, si apre la stagione dei grandi concerti fiorentini.

CONCERTO E MOBILITA’. Giovedì 7 giugno, nell’ambito della manifestazione “Firenze Hybrid Days” promossa dalla Toyota in collaborazione con il Comune, è in programma il concerto di Noa al piazzale Michelangelo. Per consentire l’allestimento e il disallestimento del palco, già da ieri nel piazzale sono scattati in alcune aree divieti di sosta e transito. Dalle 14 di giovedì sarà istituita un’altra serie di provvedimenti. Ovvero: i divieti di sosta e transito si allargheranno andando a interessare tutto il piazzale, esclusa l’area dove sono collocate le fermate dell’Ataf e dei bus turistici e la corsia di collegamento viale Michelangelo-viale Galilei. Divieto di sosta anche sul viale Michelangelo, nel tratto compreso tra il piazzale omonimo e via San Miniato al Monte per l’istituzione di parcheggi riservati ai veicoli a servizio dei disabili.

THE BOSS. Poi, domenica, sarà la volta del primo dei due grandi concerti in programma allo stadio Franchi: quello del Boss Bruce Springsteen. Anche (e soprattutto) in questo caso non mancheranno i provvedimenti per traffico e viabilità, oltre a una serie di cambiamenti per i trasporti, per facilitare il raggiungimento e l’uscita dallo stadio delle migliaia di fan che assisteranno al concerto.

MADONNA. Stesso copione meno di una settimana dopo, sabato 16 giugno, quando sul palco dello stadio Artemio Franchi il Boss lascerà il posto a Miss Ciccone, in arte Madonna. Anche in questo caso Firenze sarà invasa dai fan della cantante in arrivo da tutta Italia e anche dal resto del mondo.

RADIOHEAD. Poi, domenica 1° luglio, il “palco principale” di Firenze si sposterà di qualche chilometro: in città arrivano i Radiohead, che si esibiranno alle Cascine.

Ultime notizie