lunedì, 24 Febbraio 2020
Home Sezioni Eventi Severgnini si racconta al Teatro...

Severgnini si racconta al Teatro Puccini

L’editorialista porta il suo “Diario sentimentale di un giornalista” a Firenze: ed è subito messinscena

-

Un’unica data fiorentina al Teatro Puccini, per questo spettacolo che si traduce in un vero e proprio viaggio dentro al cambiamento personale – ma anche professionale – di Beppe Severgnini, oggi vice direttore del Corriere della Sera con un lungo passato di giornalista (anche radiofonico), corrispondente, opinionista e soprattutto autore di numerosi libri.

L’appuntamento con “Diario sentimentale di un giornalista” è per sabato 25 gennaio 2020 alle ore 21.00. L’editorialista sarà sul palco con Serena Del Fiore, giovane artista radiofonica, raccontando non solo la trasformazione dei media a cavallo tra due secoli, ma anche del tempo che passa, del legame con la sua terra e la famiglia, del piacere di insegnare e vedere crescere nuovi talenti.

Beppe Severgnini al Teatro Puccini di Firenze

Una narrazione intima arricchita da una sorprendente messa in scena musicale. Il racconto e le letture dell’autore – molte tratte dal suo ultimo libro “Italiani si rimane” (BUR Rizzoli) – saranno infatti accompagnati da una colonna sonora dove si intervalleranno brani “cult” che hanno riempito la vita di molti di noi, come quelli dei Talking Heads, Bruce Springsteen, The National e Franco Battiato.

Un viaggio ironico, delicato, ma anche istruttivo che condurrà lo spettatore nel percorso professionale di Severgnini partendo dalla scuola di Montanelli a via Solferino, passando dal primo articolo per La Provincia di Cremona fino alla collaborazione col New York Times. Poi i molti libri, l’esperienza radiofonica, quella televisiva, fino all’attuale direzione di 7-Corriere della sera. E come tiene a specificare: “Poi ci sono anche l’avvento dei social, di Twitter in particolare, ed il teatro: entrambi utili, il secondo più moderno”.

Una vita sempre di corsa, spesso in viaggio, ma ricca di soddisfazioni e riconoscimenti che hanno trasformato il Severgnini giornalista, sempre attentissimo al lessico italiano tanto da dedicare più di un libro alla nostra complicata grammatica, in rappresentante della cultura italiana nel mondo.

DIARIO SENTIMENTALE DI UN GIORNALISTA

Di e con Beppe Severgnini con Serena Del Fiore alla consolle

Teatro Puccini
Via delle Cascine 41
50144 Firenze
Tel. 055.362067
www.teatropuccini.it

Biglietti
Posto unico numerato € 20,00
(più diritti di prevendita)

Ultime notizie

Coronavirus: le nuove misure della Regione Toscana

Dagli accessi in ospedale, al medico di base come primo contatto in caso di sintomi "sospetti". Ecco cosa è stato deciso nell'ultima riunione della task force regionale su Covid-19

Coronavirus, i numeri di emergenza da chiamare in Toscana

Per chi è rientrato da zone a rischio o per informazioni utili e per chiarimenti su sintomi e prevenzione. Le linee messe a disposizione dalla Regione Toscana

Ditta Artigianale a Firenze, dove fare il caffè è un’arte

Ricerca, studio e sperimentazione: così Ditta Artigianale ha creato i migliori esperti di caffè al mondo. E ora punta a rivoluzionare il modo in cui si beve una tazzina

La Fiorentina rimonta in 10. Pari col Milan

Giusta divisione della posta tra viola e rossoneri nonostante l’espulsione di Dalbert. Al gol dell’ex Rebic ha risposto Pulgar su rigore