giovedì, 13 Maggio 2021
HomeSezioniEventiUn film sulla madre di...

Un film sulla madre di Leonardo Da Vinci

Iniziate le riprese di un film su Caterina, la madre di Leonardo da Vinci. Alcune scene del film sono state girate nei giorni scorsi all'interno della cucina monumentale dell'Antico Spedale del Bigallo, a Bagno a Ripoli. La pellicola si concentra sul periodo prenatale di Leonardo da Vinci.

-

 

Iniziate le riprese per un film su Caterina, madre di Leonardo Da Vinci. Alcune scene del film sono state girate martedì 10 agosto all’interno della cucina monumentale dell’Antico Spedale del Bigallo (via Bigallo e Apparita, Bagno a Ripoli).

L’IDEA. Diretto da Graziana Forzoni e prodotto dalla Chimera Vision in collaborazione con la Tedavi98 di Alessandro Riccio del Mese Mediceo di Firenze, con lo storico Nicola Baronti, responsabile del Museo Leonardiano di Vinci, e con l’Associazione Culturale Elicriso di Empoli, il film si concentra sul periodo prenatale di Leonardo da Vinci, in seguito al rapporto della madre Caterina, interpretata dall’attrice Ilaria Savini, con la famiglia Vinci, ed evidenzia come, durante lo stato di gravidanza della madre, le sensazioni e le percezioni da lei vissute abbiano contribuito alle ispirazioni delle opere artistiche poi prodotte da Leonardo, e come il distacco prematuro tra madre e figlio, voluto dalla famiglia Vinci, abbia influenzato il carattere del genio. L’idea del film è di Nicola Baronti, il quale ha messo in luce la nota spese, autografa di Leonardo, del funerale di sua madre Caterina, avvenuto a Milano, documento che testimonia come, dopo vari anni, i due si fossero riuniti.

LA PRODUZIONE. La produzione del film non ha scopo di lucro, ma culturale. La distribuzione è destinata a concorsi, manifestazioni artistico-culturali, museali e di valorizzazione del territorio.

Ultime notizie