mercoledì, 2 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Appello al fair play

Appello al fair play

Appello delle amministrazioni comunali di Firenze e Genova ai tifosi

-

“Sabato al Franchi si affronteranno due grandi squadre che con la passione e l’impegno dei loro giocatori onorano tutti i tifosi e il campionato di calcio, e che fin dalla prima partita stanno dimostrando di voler dare vita a una stagione particolarmente emozionante. Siamo sicuri che saranno capaci, insieme, di offrire agli sportivi un grande spettacolo, una serata di gioia nel rispetto reciproco“. E’ l’appello lanciato dal Presidente del consiglio comunale di Firenze, Eros Cruccolini, dal vicepresidente vicario Massimo Pieri e dal presidente del consiglio comunale di Genova, Giorgio Guerello, per l’anticipo del campionato di serie A di sabato sera tra Fiorentina e Genoa.

“Esortiamo i tifosi di Fiorentina e Genoa – hanno aggiunto – ad assistere alla partita con il piacere di divertirsi, evitando contrapposizioni o atteggiamenti aggressivi e inutili, ma soprattutto dannosi per le due società che si stanno duramente impegnando per riaffermare i valori dello sport. Ci auguriamo che vengano applauditi tutti e ventidue i giocatori, all’ inizio e alla fine dell’ incontro di sabato che dovrà essere una bella giornata di festa, di gioia e di sport”.

Ultime notizie

Cashback, bonus di Natale 2020: come funziona, l’app IO e lo Spid

A dicembre un rimborso da 150 euro per chi fa shopping nei negozi fisici e paga con le carte elettroniche o con il cellulare: ecco come richiederlo e a cosa serve l'app

Il concerto di Antonio Artese, dal Museo Marino Marini al web

Il Museo Marino Marini e l'Istituto Italiano di cultura di Oslo insieme per il concerto del maestro Artese, ispirato alle opere dell'artista

Messa di Natale 2020 anticipata prima di mezzanotte: l’orario di inizio

La santa messa della vigilia fa i conti con il coprifuoco. La Cei: va celebrata, ma si può fare qualche ora prima

Spostamenti tra comuni, il nuovo Dpcm di Natale: stop dopo il 3 dicembre

Le regole per le feste natalizie. "Disincentivare gli spostamenti tra regioni e limitare gli spostamenti tra comuni anche in zona gialla", annuncia il ministro della Salute Speranza