Fiorentina a un passo dalla cessione

La Fiorentina passa di mano. Dopo 17 anni i fratelli Della Valle sono ad un passo dalla cessione della società all’italo americano Rocco Commisso. L’incontro avvenuto oggi a Milano è stato positivo. L’intesa tra le due parti sarebbe stata raggiunta sulla valutazione di 165 milioni di euro. Anche altre fonti parlano di 180 milioni di euro.

Il closing

Sono stati sciolti gli ultimi nodi in un incontro, durato quasi due ore, tra il magnate americano e i fratelli Della Valle, negli uffici della Tod’s a Milano. Un confronto che è stato preceduto da una breve riunione tra Mario Cognigni, presidente operativo della Fiorentina e Joe Barone, il braccio destro di Rocco Commisso. Il giorno stabilito per il closing e la firma, dopo le verifiche che procederanno in queste ore, è giovedì 6 giugno. Tempi record, dunque, per questa trattativa tanto attesa dai tifosi viola.

Domani nuovo vertice

Le parti si sono date appuntamento a domani. Commisso ha chiesto chiarezza al cento per cento sui conti della società viola ma, su questo fronte, di sicuro non nasceranno problemi. La Fiorentina è uno dei club più sani della Serie A. Commisso e Barone hanno anche raggiunto uno studio notarile prima di rientrare in albergo.