mercoledì, 25 Maggio 2022
HomeSezioniFiorentinaFiorentina ancora di lunedì, contro...

Fiorentina ancora di lunedì, contro la Sampdoria

Conferma per Ikoné e Gonzalez, Saponara pronto a subentrare

-

Nonostante sia la penultima giornata e si chieda, da più parti, di giocare sempre in contemporanea, la Lega di serie A, in accordo con le televisioni, ha scelto ancora il calcio “spezzatino”. E la Fiorentina, per la seconda settimana consecutiva, giocherà di lunedì, allo stadio Luigi Ferraris di Genova, alle 18,30, contro la Sampdoria. E già per l’ultimo turno sono sorte polemiche in quanto la Roma ha chiesto, e ottenuto, di poter giocare la gara in trasferta a Torino venerdì prossimo, in quanto impegnata poi mercoledì 26 maggio nella finale di Conference Cup, sfalsando, così la corsa per un posto in Europa che vede ancora protagonisti Fiorentina, giallorossi, Lazio e Atalanta.

Le probabili formazioni

La Fiorentina giocherà dunque a Genova, lunedì 16 maggio alle 18,30, conoscendo già i risultati delle rivali. Può essere un vantaggio ma anche uno svantaggio. Vincenzo Italiano schiererà in porta Terracciano. La difesa è tutta da inventare. Odriozola è ancora acciaccato e dovrebbe essere sostituto da Venuti. Confermati, come centrali, Milenkovic e Igor e l’altro terzino Biraghi. A centrocampo, recuperato Bonaventura, toccherà a Torreira rientrare nell’undici titolare al posto dello squalificato Amrabat. Con loro più Duncan di Maleh. In attacco viaggiano verso una conferma sia Ikoné che Gonzalez, con Saponara pronto a subentrare. Come centravanti duello Cabral-Piatek, col brasiliano leggermente avvantaggiato il brasiliano.

Sarà l’ultima partita casalinga per la Sampdoria. Un dubbio e un ballottaggio in attacco per Marco Giampaolo che attende novità dal recupero di Ekdal; in caso di forfait dello svedese davanti alla retroguardia agirà Ronaldo Vieira con Rincon e Thorsby ai lati. In difesa non ci saranno novità con Bereszynski e Augello sulle corsie mentre la coppia centrale sarà formata da Ferrari e Colley davanti ad Audero. Sulle fasce Candreva e Sabiri mentre davanti Quagliarella si giocherà una maglia da titolare con Caputo.

Ultime notizie