mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniFiorentinaFiorentina-Riga in tv: dove vedere...

Fiorentina-Riga in tv: dove vedere la partita di Conference League

Sfida impegnativa per i viola. Il match tra Fiorentina e RFS Riga si potrà vedere in tv e in streaming. Appuntamento stasera alle 18.45

-

Pubblicità

La partita di Conference League Fiorentina – RFS Riga stasera si potrà vedere anche in tv e in streaming, per gustarsi il debutto dei viola nella fasi a gironi. Dopo la prova contro il Twente, mister Italiano dà la carica ai suoi perché “questa è una competizione dura”, anche per il doppio impegno in Europa e in serie A che mette sotto pressione i viola. I prezzi per assistere al match direttamente allo stadio Artemio Franchi di Firenze vanno ai 20 ai 130 euro, ma molti tifosi sceglieranno di seguire l’incontro dal piccolo schermo di casa o da cellulare e tablet.

Conference League: dove vedere Fiorentina-Riga in tv stasera, la diretta non è su Tv8

A differenza  della sfida per i playoff contro gli olandesi del Twente, la partita di Conference League tra Fiorentina e i lettoni del Riga non sarà trasmessa in chiaro in tv sul digitale terrestre: su TV8 andrà infatti in onda la diretta del match di Uefa che vede affrontarsi Lazio e Feyenoord (dalle ore 20.55). Per seguire i viola, in campo a Firenze alle ore 18.45, bisognerà affidarsi ai canali a pagamento.

Pubblicità

Quindi dove vederla? Fiorentina Riga sarà trasmessa in tv stasera su Sky (Sky Sport Action, sul canale 206) dalle ore 18.40 alle 20.50 con la telecronaca affidata a Marianella e Orsi (in differita alle 23.20 su Sky sport Football) e in streaming sui servizi web della stessa televisione a pagamento (Sky Go e Now), ma anche su DAZN con la telecronaca di Stefano Borghi e il commento tecnico di Massimo Gobbi.

La sfida di Conference League per i viola

La Fiorentina torna così a giocare una partita in campo internazionale dopo 5 anni dall’ultimo impegno europeo (allora in Europa League), per l’RFS Riga è invece la prima volta in assoluto. Qui le probabili formazioni.

Pubblicità

Ultime notizie