mercoledì, 28 Settembre 2022
HomeSezioniFiorentinaInizia l’avventura della Fiorentina in...

Inizia l’avventura della Fiorentina in Conference League

Al Franchi, giovedì alle 18,45, la prima gara contro il Riga. Numerose le sostituzioni previste da Vincenzo Italiano contro la squadra lettone

-

Pubblicità

Dopo aver vinto i playoff la Fiorentina inizia, con la fase a gironi, la nuova avventura europea in Conference League. Con Villareal e West Ham i viola si presentano tra le squadre più forti della competizione. Il Riga, in frenata nel suo campionato nazionale (quattro punti nelle ultime quattro gare e terza piazza in graduatoria), si presenta all’appuntamento dopo essere stato estromesso dalle qualificazioni di Champions League (sconfitto ai rigori dall’Helsinki) e grazie alle affermazioni nel doppio confronto degli spareggi ottenute contro gli scozzesi dell’Hibernian ed i nordirlandesi del Linfield. Vincenzo Italiano non ha inserito nella lista dei convocati né Nico Gonzalez, né Milenkovic.

Le probabili formazioni di Fiorentina – Riga

In porta tornerà Gollini che proseguirà tutta la stagione ad alternarsi con Terracciano. In difesa, fuori Milenkovic per infortunio e Igor per squalifica, spazio a Martinez Quarta e Ranieri, con Venuti (o Dodò) sulla destra e Terzic che farà rifiatare Biraghi sulla sinistra. A centrocampo mancherà Duncan e dunque spazio a Mandragora affiancato da Bonaventura e Zurkowski. Pronti ad entrare Barak e Maleh. In attacco Cabral al centro con Saponara sulla sinistra e Nico Gonzalez a destra anche se Italiano potrebbe scegliere, alla fine, anche Ikoné.

Pubblicità

L’allenatore del Riga Morosz si affiderà a Steinbors tra i pali, con il serbo Vlalukin ed il ceco Mares esterni e la coppia centrale formata da Maksimenko e Dubra. A centrocampo dovrebbero giocare Jatta e Zaleiko con Panic al centro. In attacco ci saranno Ilic supportato da Deocleciano e Simkovic. Qui dove vedere la partita di Conference League Fiorentina – Riga.

Pubblicità

Ultime notizie