martedì, 1 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina "La Champions è un sogno"

“La Champions è un sogno”

conferenza stampa di Kuzmanovic

-

Il giocatore della Fiorentina, Zdravko Kuzmanovic, è soddisfatto del risultato della partita di andata del preliminare di Champions e spera in un risultato positivo nella trasferta praghese.”Siamo appena entrati in una settimana bella ed affascinante di questa prima parte di stagione. Tra due giorni sfideremo lo Slavia Praga per il ritorno dei preliminari di Champions League e poi ci aspetta una sfida storica come quella contro la Juventus, dove sicuramente il pubblico ci darà una grande spinta. Poter disputare la Champions League sarebbe come coronare un sogno per me. Siamo concentrati e vogliamo fare risultato. Abbiamo un buon vantaggio e vogliamo sfruttarlo. Faremo la nostra gara per portare a casa una vittoria”.

Kuzmanovic ribadisce che la vera forza della Fiorentina è il gruppo, forte e unito. Il centrocampista serbo ha un buon rapporto con gli altri giocatori, anzi con i nuovi acquisti: “Con i ragazzi ho uno splendido rapporto, tutti loro mi vogliono bene forse perchè nello spogliatoio sono quello che scherza di più. I nuovi acquisti che sono arrivati quest’anno ci daranno una mano. Singolarmente sono tutti dei buoni calciatori, sicuramente quello con più esperienza è Gilardino. Per me lo scorso campionato è stato quello della mia esplosione”.

Il giocatore viola non poteva non commentare l’infortunio di Mutu:” Non so se sarà disponibile contro lo Slavia, Osvaldo saprà sostituirlo visto il buon precampionato disputato”.

Notizia precedenteMutu, obiettivo Juventus
Notizia successiva“Griseldascrittura” al via

Ultime notizie

Toscana: quando torna in zona gialla, dal 4 dicembre?

La Toscana torna in zona gialla dal 4 dicembre? Ecco cosa cambia nel granducato a partire da questo fine settimana

I numeri della pandemia: intervista a Fabrizia Mealli

La statistica è la scienza che più di ogni altra poteva aiutare a contenere e prevenire il contagio. Nel diluvio di dati degli ultimi mesi, secondo la professoressa Fabrizia Mealli, c’è però un grosso problema: “Tanti numeri, ma di qualità bassissima. La terza ondata sta arrivando e non abbiamo ancora imparato nulla”

Covid Toscana 1° dicembre, contagi ancora in calo. Ma meno tamponi

I dati dal bollettino della Regione: il coronavirus sembra frenare in Toscana. In diminuzione nuovi contagiati, ricoverati e persone in terapia intensiva

Spostamenti tra comuni con il nuovo Dpcm: novità dopo il 3 dicembre

In via di definizione le regole per gli spostamenti sotto le feste natalizie. Sul tavolo varie ipotesi anche per la circolazione tra comuni vicini in zona arancione e rossa