domenica, 20 Settembre 2020
Home Sezioni Fiorentina "Lotterò per essere titolare"

“Lotterò per essere titolare”

conferenza stampa Pazzini

-

Giampaolo Pazzini ha le idee chiare: la panchina gli va stretta. “Parto dalla panchina, ma con Gilardino c’è una concorrenza leale per una maglia, e poi chi ha detto che non si possa giocare insieme? Domenica ne è stata la prova. Il mio spazio quest’anno potrebbe essere minore di quello dell’anno scorso, ma non sono qui perché penso che starò sempre in panchina. Vivi la partita in maniera diversa quando parti da lì, quindi lotterò per cercare spazio.”. 

“I complimenti dopo la Juventus mi hanno fatto grande piacere – prosegue Pazzini- Sono stato importante per la squadra con quella spizzata, ho dato il mio contributo. Io e Gilardino assieme? Si può fare, anche quando c’era Toni a volte eravamo in campo contemporaneamente….dipende dal tipo di partita”.

Pazzini parla anche del lavoro di preparazione in corso da parte della squadra: “La sosta ci ha dato una mano per fare del richiamo atletico dopo le due settimane più ‘tecniche’ in vista del preliminari e della gara di campionato. Quest’anno sono molto tranquillo ho meno pressioni”. Impossibile non parlare del tifo violento:” Questione Napoli? Spero che per colpa di poche persone, che non sono tifosi ma vandali, il calcio italiano e i tifosi debbano pagare”.

Il pensiero di Pazzini è già rivolto alla Champions: “Toni mi ha fatto i complimenti? Grazie, ma via sms oggi ci siamo un po’ presi in giro, io l’ho punzecchiato per alcuni titoli dei giornali, lui mi ha risposto per le rime. Io ho scelto di stare a Firenze, non mi resta che fare goal quando ne avrò la possibilità, magari in Champions. Dispiace per chi è stato escluso dalla lista Champions, ma alla fine in una stagione così lunga tutti poi troveranno spazio”.

Ultime notizie

Elezioni regionali Toscana 2020: affluenza al 36,29% alle ore 19

I dati sull'affluenza alle urne alle ore 19 del 20 settembre per le elezioni regionali 2020 della Toscana

Fiorentina-Torino, le immagini della gara

Biraghi, Castrovilli e Chiesa i migliori in campo

Referendum 2020: affluenza al 29,71% alle ore 19

I dati sull'affluenza al referendum 2020 sul taglio dei parlamentari: alle ore 19 del 20 settembre ha votato il 29,71%