martedì, 22 Giugno 2021
HomeSezioniFiorentinaMutu, la Fiorentina chiede la...

Mutu, la Fiorentina chiede la riduzione dello stipendio

Richiesta al Collegio Arbitrale una "significativa riduzione dello stipendio" dell'attaccante rumeno a partire dal 19 aprile scorso, data della sentenza dei 9 mesi di squalifica per il giocatore, e fino alla fine della sua squalifica. Lo comunica la stessa Fiorentina.

-

Dunque la Fiorentina ha chiesto al Collegio Arbitrale “una significativa riduzione dello stipendio del calciatore a partire dal 19 aprile 2010, data della sentenza, fino alla fine della squalifica”.

Mutu è stato squalificato per 9 mesi dopo essere stato trovato positivo alla sibutramina.

In mattinata, il Direttore Sportivo Pantaleo Corvino ha comunicato a decisione della società alle parti interessate. Da gennaio fino ad ora – spiega ancora una nota della società – la Fiorentina “ha regolarmente corrisposto ad Adrian Mutu lo stipendio nella sua totalità”.

Ultime notizie