venerdì, 3 Dicembre 2021
HomeSezioniCronaca & PoliticaStop all'alcol, aumentano i controlli:...

Stop all’alcol, aumentano i controlli: pronto il piano per il Tottenham

Vietata la vendita di bevande alcoliche da asporto già da mercoledì, bar, ristoranti e locali chiusi a mezzanotte. Presidi della polizia davanti ai monumenti e una navetta per scortare allo stadio gli oltre 2mila tifosi inglesi attesi in città

-

Ordinanza anti-alcol, presidi di polizia davanti ai monumenti, bus navetta scortato per accompagnare i tifosi inglesi dalla stazione allo stadio, chiusura anticipata a mezzanotte per bar, ristoranti, discoteche, locali e minimarket. Ecco il piano sicurezza approvato dal prefetto Luigi Varratta in vista della sfida di giovedì tra Fiorentina e Tottenham, gara di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League per la quale è previsto l'arrivo di 2.000-2.500 tifosi inglesi.

Il prefetto: “Vinca lo sport”

Al tavolo che si è riunito ieri sera a Palazzo medici Riccardi sedevano, oltre al prefetto, il sindaco Dario Nardella, i vertici provinciali delle forze dell’ordine, le associazioni di categoria degli esercenti commerciali e un delegato alla sicurezza della Fiorentina Calcio. “Abbiamo deciso – ha detto Varratta – di mettere in campo misure delle grandi occasioni per garantire un match in cui sia lo sport a vincere”.

Polizia davanti ai monumenti

C'è qualche timore dopo gli atti vandalici avvenuti a Roma per mano dei tifosi del Feyenoord. Per questo una task-force monitorerà costantemente i movimenti dei tifosi del Tottenham fin dal loro arrivo a Firenze e altri presidi della polizia vigileranno le piazze e i monumenti per evitare danni al patrimonio artistico. Un bus navetta accompagnare i tifosi inglesi da piazza della stazione allo stadio sia all'andata, dalle 15.30, che al ritorno, sempre su un percorso stradale dedicato per impattare il meno possibile sul traffico cittadino.

Stop all'alcol

Sarà vietata la vendita degli alcolici da asporto a partire dalle 14 di domani, giorno della viglia della gara, in tutti gli esercizi del centro storico. Domani e giovedì, l'orario di chiusura di tutti gli esercizi autorizzati alla somministrazione e alla vendita di bevande da asporto del centro storico sarà anticipato alle 24. Giovedì sera la stessa chiusura anticipata alla mezzanotte sarà valida anche per tutti gli esercizi all'interno dell'area Piazza delle Cure – Viale dei Mille – Via Pacinotti – Via del Pratellino – Via Del Campo D'Arrigo – Viale De Amicis – Viale Lungo l'Africo – piazza Alberti – Viale Ojetti -Viale Righi – Viale Volta. Dalle 14 di domani fino alle 4 di venerdì mattina sarà comunque vietato detenere confezioni di bevande alcoliche in quantità eccedente il consumo personale.

I divieti di sosta

Anticipato anche l'orario di entrata in vigore dei divieti di sosta, che normalmente scatta otto ore prima del fischio d'inizio. Stavolta l'anticipo sarà allungato a nove ore e dunque già dalle 10 del mattino non si potrà parcheggiare nella zona intorno allo stadio e in un'area allargata per l'occasione. Chiusi quindi i viali Paoli, Nervi e Malta davanti alla parte monumentale dello stadio prevista a partire dalle 11, dalle 14 saranno chiusi anche viale Fanti (nei tratti viale Malta-viale Cialdini e viale Cialdini-via Amari, incroci esclusi) e viale Cialdini. Complessivamente saranno impiegati 50-60 agenti.

Ultime notizie