giovedì, 3 Dicembre 2020
Home Sezioni Fiorentina Toni, ritorno in viola? E...

Toni, ritorno in viola? E Rossi ”chiama” Palermo

Si avvicina gennaio, quando riapriranno le porte del calciomercato. In casa viola, tornato il sereno dopo la vittoria con la Roma, si fa sempre più strada una clamorosa ipotesi: il ritorno di Luca Toni. Perché il Tanque ha finalmente segnato, ma... E da Palermo spuntano due ''big''.

-

Luca Toni. Potrebbe essere questo il nome (quasi) nuovo in casa viola a gennaio. Si avvicina sempre più la sessione invernale di calciomercato, e anche sulle sponde dell’Arno ci si prepara all’apertura degli scambi.

COLPI IN CANNA. Perchè gli ultimi anni insegnano che ormai a gennaio vengono messi a segno colpi importanti, spesso decisivi per la seconda parte di stagione delle squadre. A Firenze, dopo l’arrivo del nuovo tecnico Delio Rossi e dopo la convincente vittoria contro la Roma, è tornato il sereno. Ma qualcosa a gennaio andrà fatto, per ritoccare qua e là la rosa a disposizione dell’allenatore e per rimpiazzare possibili partenze.

PARTENZE. Partiamo proprio da qua. Come noto, il caso più spinoso è quello di Montolivo. Il centrocampista potrebbe lasciare Firenze già a gennaio, ma solo in presenza di un’offerta che soddisferà la società. Il club più interessato all’ex capitano viola sembra la Juventus, in corsa per lo scudetto e determinata a rinforzarsi in vista del rush finale. Ma sul piede di partenza potrebbero essere anche Cerci e Vargas, che già in estate sembravano destinati a proseguire il loro cammino lontano da Firenze. Anche il “Tanque” Silva, nonostante il gol (su rigore, il primo in Italia) segnato alla Roma potrebbe concludere anzitempo la sua carriera in viola, per tornare in Sudamerica.

ARRIVI. Sul fronte degli arrivi, invece, i nomi sono molti. L’ultimo spuntato è quello di Luca Toni, finito ai margini della Juventus: per lui un ritorno a Firenze è qualcosa di più che semplice fantamercato. E sempre da Torino un’altra pista porta all’altro attaccante che nell’undici bianconero proprio nont rova posto: Amauri. Il centravanti vuole giocare, ha già annunciato che a gennaio se ne andrà: da capire come si svilupperà la situazione.

PALERMO-FIRENZE. Poi c’è la pista che porta a Palermo. I due “gioiellini” arrivati la scorsa stagione Ilicic e Bacinovic non stanno ripetendo le prestazioni della precedente annata: inutile dire che con Delio Rossi si trovano a meraviglia, e che Firenze sarebbe per loro senz’altro una destinazione gradita. Ma a centrocampo (soprattutto se dovesse partire Montolivo) ci sono anche altri nomi caldi: torna attuale il nome di Palombo (Sampdoria), che già in passato era sembrato vicino alla Fiorentina, e ne spunta uno nuovo: Conti, del Cagliari.

Ultime notizie

Covid Toscana, salgono i casi: il bollettino del 3 dicembre

I dati dal bollettino della Regione sui contagi di Covid in Toscana al 3 dicembre 2020: nuovi casi, andamento e punto della situazione

Musicability, il crowdfunding per creare un’orchestra inclusiva

Parte la raccolta fondi per finanziare l'Orchestra inclusiva della Toscana, un progetto di formazione musicale mirato a coinvolgere persone con disabilità

La Toscana torna in zona arancione dal 6 dicembre

Domenica 6 dicembre: è questo il giorno in cui la Toscana torna in zona arancione. Una data sospirata e...

Cosa cambia e cosa succede con il nuovo Dpcm dopo il 3 dicembre 2020

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco anticipato, apertura dei ristoranti, palestre e feste in casa. Le anticipazioni e le ipotesi