Piscine Firenze Rocks 2019 pavoniere Cascine

Tra un concerto e l’altro di Firenze Rocks 2019, cosa c’è di meglio che un rinfrescante tuffo in piscina? Una delle principali novità dell’edizione di quest’anno è proprio l’accordo con la Piscina Le Pavoniere, pronta a diventare la vasca di tutti i rocker. E tra l’area concerti di Firenze Rocks e la piscina ci si sposta con le navette.

Le Pavoniere, un’oasi rock

La Piscina Le Pavoniere si trova all’interno del complesso omonimo de Le Pavoniere, che ospita anche un bar e un ristorante. È uno dei luoghi estivi più amati dai fiorentini, nel cuore del Parco delle Cascine, circondato da alberi secolari. Il complesso è situato proprio di fronte alla Visarno Arena e la piscina dista poche decine di metri dagli ingressi all’area concerti di Firenze Rocks 2019.

La vasca principale misura 33 metri di lunghezza per 16 di larghezza, con una profondità a crescere da 1,30 a 2,20 metri. Può ospitare un massimo di 400 bagnanti contemporaneamente.

Firenze Rocks 2019, gli orari di tutti i concerti e la mappa

La piscina di Firenze Rocks 2019

Quest’anno la piscina Le Pavoniere è aperta e accessibile anche per il pubblico del festival.

Tutti i possessori di un biglietto valido di Firenze Rocks 2019 potranno infatti accedere con un biglietto di ingresso a prezzo scontato. Il costo è di 7 euro.

La piscina è aperta nell’orario dalle 10.00 alle 18.00.

Piscina di Firenze Rocks, le navette

Per spostarsi dall’interno della Visarno Arena fino alla Piscina Le Pavoniere (e ritorno) sarà disponibile un servizio navette.

Le navette vanno prenotate. Lo si può fare nell’area village del festival, accanto allo stand della Camera di Commercio Firenze, davanti all’ingresso principale su via delle Cascine. La mappa di Firenze Rocks 2019.

Da lì si può acquistare il biglietto di ingresso alla piscina e aspettare la propria golf cart, uno di quei piccoli veicoli che si usano per spostarsi sui campi da golf. La navetta porterà fino alla piscina. Altre navette saranno disponibili per il ritorno alla Visarno Arena.

Così, in attesa del proprio artista preferito, ci si potrà concedere un bagno, l’ideale in questa torrida anteprima di primavera.