lunedì, 30 Novembre 2020
Home Sezioni Tendenze La crescita esponenziale del crowdfunding...

La crescita esponenziale del crowdfunding immobiliare

Il real estate crowdfunding, importante canale di finanziamento del settore edile in Italia e nel mondo, ha fatto registrare una crescita esponenziale nel giro di appena due anni. Considerando il mercato del momento, il volume d’affari generato da questa recente forma di finanziamento partecipativo è destinato a crescere anche nell’anno in corso e in quelli a venire

-

Il crowdfunding immobiliare, strumento di cui gli operatori del real estate possono beneficiare per reperire liquidità in maniera semplice e rapida, mostra una crescita esponenziale. Alla chiusura del 2019, lo strumento economico che si basa su una forma di finanziamento collettivo ha raddoppiato il volume di affari mosso attraverso le piattaforme dedicate. L’anno scorso, le campagne online di crowdfunding immobiliare sono arrivate a raccogliere la cifra record di 20 miliardi di euro su scala mondiale, il doppio della somma messa insieme nel corso dei precedenti 12 mesi.

Stando a quanto riportato nella guida informativa di Concrete Investing, vero e proprio punto di riferimento del settore, il business del real estate crowdfunding sta iniziando a correre anche in Italia. Lo scorso anno, nel nostro Paese sono stati erogati circa 69 milioni di euro alle imprese del comparto immobiliare tramite i servizi di equity crowfunding offerti da portali come Concrete Investing. Anche in questo caso si può parlare di primato, se si pensa che la raccolta di capitali è cresciuta di 114 punti percentuali rispetto a quella del 2018.

Il parere condiviso dagli analisti del settore è quello che la significativa crescita del crowdfunding immobiliare non accennerà a frenare. Secondo le stime più conservative degli addetti ai lavori, alla fine del 2020 in Italia il mercato potrebbe raggiungere la soglia record dei 100 milioni di euro. Questo è possibile nonostante, o grazie al fatto, che il mondo stia affrontando una crisi economico-sociale a detta di molti senza precedenti. La pandemia da coronavirus ha infatti contribuito ad accelerare il processo di digitalizzazione in corso, spingendo gli investitori e gli operatori del mercato immobiliare ad adottare soluzioni tecnologiche per la gestione dei propri affari.

Il crowdfunding immobiliare è uno strumento che offre notevoli opportunità di sviluppo al comparto dell’edilizia 4.0. Gli immobiliaristi hanno l’occasione di accedere al credito in maniera più rapida, semplice e trasparente rispetto a quella proposta dalle banche tradizionali. La raccolta dei capitali viene così rivoluzionata dall’applicazione della logica fintech, che favorendo la creazione di nuovi servizi contribuisce alla crescita e allo sviluppo di nuovi progetti immobiliari.

Informazione pubblicitaria

Ultime notizie

Dove vedere Milan Fiorentina in tv: Sky o Dazn?

Milan Fiorentina si terrà domenica 29 novembre alle 15.00, allo Stadio Meazza: ma dove vederla in tv, su Sky o Dazn?

“Tanti piccoli fuochi” di Celeste Ng, la recensine

Una scrittura magnificamente scorrevole, paragonabile alla nostra Elena Ferrante, che racconta la mentalità benpensate americana.

Quanti contagiati oggi in Italia: meno casi, scendono le terapie intensive

I dati del 28 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?