E’ andata in scena la protesta più fantasiosa degli autisti Ataf, contro la privatizzazione dell’azienda di trasporto pubblico: accampati davanti alla sede di viale dei Mille i dipendenti hanno improvvisato una grigliata sul marciapiede. 250 le salsicce, un centinaio i commensali, un paio i volti politici.

Vai all’articolo