sabato 15 dicembre 2018

Biglietti del Maggio Musicale anche in edicola

Va avanti con successo il nuovo servizio per acquistare i biglietti del Maggio Musicale Fiorentino nelle edicole della città. E dietro il bancone è arrivato anche il sovrintendente Chiarot
Redazione
Biglietti Maggio Musicale Fiorentino edicole Firenze lista

Andare in edicola a comprare il biglietto per l’opera inaugurale dell'81esimo Maggio Musicale Fiorentino e trovarsi di fronte il sovrintendente Cristiano Chiarot.

È successo ad alcuni fortunati clienti di una delle edicole di piazza della Repubblica, dove per qualche ora Chiarot in compagnia dell'assessore allo sviluppo economico del Comune di Firenze Cecilia del Re, è stato impegnato nella vendita dei tagliandi per la rappresentazione di Cardillac, in apertura del festival il prossimo 5 maggio.

Da marzo è infatti possibile comprare i biglietti per gli eventi del Maggio Musicale anche in alcune edicole di Firenze: partita con due edicole aderenti, l’iniziativa oggi conta su una rete di 9 attività, che arriveranno a 15 entro breve, mentre per il futuro conta di coinvolgerne quaranta distribuite sul territorio fiorentino e nella città metropolitana.

Comprare i biglietti del Maggio nelle edicole di Firenze

Come funziona? Basta recarsi in una delle edicole che espone la locandina del Maggio Musicale Fiorentino, scegliere il proprio posto in sala e pagare in contanti o carta di credito. Il biglietto sarà stampato sul momento e consegnato allo spettatore. Le attività aderenti sono infatti rivenditori autorizzati dei biglietti degli spettacoli del Teatro del Maggio e sono dotate di pc con accesso diretto alle piante del Teatro. Ai prezzi viene applicato il diritto di prevendita del 10%, come succede con le altre biglietterie ufficiali del Teatro.

“Un teatro contemporaneo deve avere anche un approccio contemporaneo – ha detto il sovrintendente Cristiano Chiarot -. Questa iniziativa, che sta andando avanti con successo e sta registrando numeri in crescita, è un modo per avvicinare i fiorentini al Maggio e alla sua offerta e non solo. Vogliamo che la distanza tra noi e il nostro pubblico si accorci sempre di più e per questo stiamo lavorando sulla cultura dell’accoglienza, migliorando l’accesso al teatro e offrendo servizi  - penso alla rinnovata caffetteria – di alto standard o ai parcheggi”.

La lista

A questo link l'elenco completo delle edicole di Firenze dove comprare i biglietti del Maggio Musicale Fiorentino.

18 aprile 2018
articoli correlati

Capodanno 2019 a Firenze: eventi, concerti e feste

In piazza o al chiuso. La guida alla notte più lunga dell'anno: gli appuntamenti in programma il 31 dicembre a Firenze per brindare all'arrivo del 2019

Le stagioni del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Dall’autunno al prossimo inverno, passando per l'estate: concerti sinfonici, balletti, opere liriche, il festival e la stagione estiva. Un programma lungo due anni. Tutto quello che c'è da sapere sugli eventi del Maggio Musicale Fiorentino

Panariello, Conti, Pieraccioni: 8 date per salutare il 2018

Sono già in vendita i biglietti per lo show dei tre 'toscanacci', che dopo il successo del tour in tutta Italia, tornano a casa in un prestigioso teatro di Firenze
quartieri di firenze
Primo piano

Non solo mercatini: cosa fare a Firenze nel weekend

Babbi Natale in moto, la Firenze del futuro, scuole aperte per i più giovani, mostre e spettacoli. Cosa fare a Firenze nel fine settimana del 15 e 16 dicembre
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Natale nei musei di Firenze (con i bambini)

Le attività per le famiglie organizzate nei luoghi d'arte della città. Ecco i musei di Firenze che propongono visite speciali a misura di bambino durante le vacanze natalizie

Le scuole si presentano 2018: a Firenze ''open day'' per 38 istituti superiori

Licei, istituti tecnici e professionali. Nella palestra di viale Malta quasi 40 scuole superiori di Firenze si mettono in mostra per il salone di orientamento promosso dal Comune

Dodici giorni davanti al pubblico: nuova "re-performance" di Marina Abramovic

Vivere in isolamento e digiuno all'interno della mostra, senza pareti e sempre visibile ai visitatori. La performer Tiina Pauliina Lehtimäki esegue dal vivo "The House with the Ocean View" di Marina Abramovic fino al 16 dicembre

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina