giovedì 21 marzo 2019

Isolotto, nuova luce per la Montagnola

34 nuovi apparecchi di illuminazione a luce bianca e a risparmio energetico, inaugurati dal sindaco Nardella in una zona al centro di segnalazioni da parte dei cittadini. In arrivo anche le telecamere di videosorveglianza
Redazione

Nuova luce e più sicurezza per la Montagnola all'Isolotto, dove a breve saranno installate anche alcune telecamere di videosorveglianza. Il nuovo impianto di illuminazione, progettato e realizzato da SILFIspa, è stato inaugurato questo pomeriggio dal sindaco Dario Nardella, alla presenza anche del presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, del direttore generale di SILFIspa Manuela Gniuli e del direttore tecnico Antonio Pasqua. È stato il sindaco ad accendere la nuova luce, a conclusione della prima fase dell'intervento di completamento, da parte di SILFIspa, dell’impianto di illuminazione pubblica dell’area verde e dei percorsi pedonali della collinetta del quartiere 4, al centro in passato di segnalazioni di degrado e pericolo da parte dei cittadini e sulla cui sommità saranno ora installati nuovi giochi per i bambini.

Saranno 34, in totale, i nuovi punti luce che illumineranno le notti della Montagnola: 12 sono già stati installati e sono accesi da questa sera (con sei nuovi pali), altri 22 arriveranno entro il mese di novembre. “Con il nuovo impianto potremo offrire una maggiore sicurezza per veicoli e pedoni, grazie a un sensibile incremento dell'illuminazione e alla sua uniformità su strada e marciapiedi – spiega Manuela Gniuli – e con l'integrazione dei punti luce, gli spazi pedonali e le aree verdi saranno più fruibili per tutte le persone anche nelle ore notturne”. Il nuovo impianto è caratterizzato da una tecnologia a luce bianca a risparmio energetico, per garantire una migliore qualità della luce e percezione dell’ambiente circostante.

Per quanto riguarda la prima fase del progetto di riqualificazione, gli interventi eseguiti e inaugurati oggi hanno interessato via Giovanni da Montorsoli e la sommità della collinetta: in via da Montorsoli sono stati sostituiti i vecchi apparecchi di illuminazione e aggiunti due pali, per incrementare i livelli di luce e uniformità e consentire anche una maggior fruibilità dei marciapiedi, creando più spazio per il transito. Per l'area giochi è stato realizzato un nuovo impianto di illuminazione composto da quattro pali: due di questi – di altezza maggiore – sono stati installati sulla sommità della collinetta (ognuno con tre apparecchi di illuminazione), mentre gli altri due sono stati sistemati in prossimità del campo da basket e della pista di pattinaggio.

Entro il mese di novembre, poi, saranno ultimati anche gli interventi della seconda fase del progetto, che interesseranno i vialetti pedonali che corrono sui tre lati della collinetta paralleli a via Baccio Bandinelli, via Mortuli e via Giovanni da Montorsoli: verranno installati altri 22 nuovi punti luce, anche questi con sorgente luminosa a luce bianca, per garantire una maggiore sicurezza. E sempre a proposito di sicurezza, sui pali degli impianti di illuminazione pubblica saranno a breve montate anche alcune telecamere di videosorveglianza a cura della Direzione servizi tecnici del Comune di Firenze.

26 ottobre 2018
articoli correlati

Furti in abitazione, a Firenze contributi per proteggere casa

Come funziona ''Casa sicura'', progetto del Comune di Firenze che mette a disposizione contributi per chi installa sistemi di sicurezza nella propria abitazione. Previsti fino a 1.500 euro per ogni intervento

Nuova illuminazione per Sant'Ambrogio

Luce nuova sulla facciata dell’edificio di culto, grazie a 20 apparecchi led che illuminano 250 metri quadrati di superficie. L'impianto è stato studiato ad hoc per valorizzare il 'volto' di Sant'Ambrogio

Lungarno, tempi più lunghi foto

Completati tre quarti dei lavori di messa in sicurezza del tratto interessato dal cedimento a maggio, ma per opere di ''finitura'' bisognerà ancora attendere
quartieri di firenze
Primo piano

Bto 2019, a Firenze si parla del turismo del futuro

Dalla Cina che diventerà prima destinazione mondiale, ai viaggi su Marte. Alla Stazione Leopolda di Firenze 2 giorni di incontri per la Bto 2019 - Buy Tourism Online
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina