sabato 23 marzo 2019

Van Gogh a Firenze, un'esperienza immersiva

Proiezioni a 360° e animazioni ispirate a 600 capolavori nella mostra "Vincent Van Gogh e i maledetti" a aperta fino al 31 marzo nella chiesa di Santo Stefano al Ponte
Redazione
Van Gogh a Firenze, mostra immersiva con proiezioni a 360°

I più grandi capolavori di Vincent Van Gogh e di altri artisti “maledetti” come Cézanne, Toulouse-Lautrec e Modigliani, un’ora di viaggio nell’arte attraverso 600 opere e 320 animazioni. Una vera esperienza immersiva a 360° – letteralmente – fatta di proiezioni d’immagini ad altissima definizione e di un’avvincente colonna sonora originale all’interno di Santo Stefano al Ponte, diventata a pieno titolo la “cattedrale dell’immagine”. La mostra, già aperta al pubblico, sarà visitabile fino al 31 marzo 2019.

Viaggio tra le opere di Van Gogh

“Van Gogh & i maledetti” è un racconto digitale di 60 minuti, sviluppato per mezzo della multiproiezione a 360 gradi delle riproduzioni in Hd delle opere pittoriche più famose del grande artista, accompagnando il pubblico nella controversa vicenda umana e artistica di Vincent Van Gogh, a cui fanno da contrappunto le vite e i lavori di alcuni grandi pittori a lui coevi, accomunati dall’esistenza travagliata e dall’anticonformismo, evidenti nelle seppur diverse forme espressive della loro produzione artistica.

Insieme a Van Gogh, gli artisti compresi nella mostra sono: Paul Cézanne, Paul Gauguin, Henri de Toulouse-Lautrec, Chaïm Soutine e il toscano Amedeo Modigliani. In mostra anche opere di altri artisti contemporanei che con le loro opere hanno contribuito alla rappresentazione della Parigi dell’epoca.

Per l’occasione, la chiesa di Santo Stefano al Ponte, a due passi da Ponte Vecchio, si è rifatta il look liberando gli spazi all'interno dell'edificio ed eliminando la necessità di proiettare su dei grandi monitor-pannelli. Sono così tornati visibili l’altare di Giambologna, la balconata di Buontalenti, le tombe terragne. Le immagini vengono quindi proiettate su qualsiasi superficie o elemento architettonico presente attraverso l’utilizzo di proiettori di ultima generazione che promettono esperienze immersive più complete.

Completano l’allestimento una sezione introduttiva con infografiche e monitor, le postazioni con gli Oculus per sperimentare la realtà virtuale 3D di un viaggio sensoriale all’interno di alcuni famosi quadri e l’avvolgente caleidoscopio d’immagini della "sala degli specchi", posta all’interno della sala immersiva, che per la prima volta arriva a Firenze dopo aver raccolto un gran successo a Roma con Klimt Experience e che ora sta facendo altrettanto con Inside Magritte a Milano.

Van Gogh a Firenze, tutte le informazioni

La mostra “Van Gogh & i maledetti”

ORARIO

Tutti i giorni ore 10 - 19.30

Chiusura biglietteria ore 18.30

 

BIGLIETTI INDIVIDUALI

Adulti: € 13

Studenti e Over 65: € 10

Da 5 a 12 anni: € 8

Under 5: gratuito

 

BIGLIETTI FAMIGLIA

2 adulti + 2 bambini: € 34

2 adulti + 3 bambini: € 40

2 adulti + 4 bambini: € 44

 

GRUPPI*

Minimo 10 persone: € 9 cad.

Scuole: € 6 cad.

*prenotazione obbligatoria al numero 055-217418

Per maggiori informazioni, www.ctcrossmedia.com e www.vangogheimaledetti.com

11 dicembre 2018
articoli correlati

Festa per la fine del restauro del Biancone

La fontana del Nettuno si è rifatta il look. Show e musica in piazza della Signoria per presentare il restauro dell'opera di Ammannati in occasione del Capodanno Fiorentino

TourismA: al Salone dell’Archeologia anche Alberto Angela

Tre giorni per sapere di più del passato, presente e futuro dei beni culturali, tra arte, archeologia e ambiente. Tra i “big” presenti in questa edizione: Alberto Angela, Valerio Massimo Manfredi, Vittorio Sgarbi e Syusy Blady

Corridoio Vasariano, la riapertura alle visite nel 2021 video

Presentato il progetto per i lavori al percorso ideato da Vasari e lungo oltre 700 metri. 5 cose da sapere: dal nuovo allestimento ai biglietti fino all'accesso per i disabili
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze per il primo weekend di primavera

I migliori eventi in programma a Firenze durante il primo fine settimana di primavera, tra musei (gratis), parchi che riaprono e mercatini vintage
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina