sabato 23 marzo 2019

Blocco del traffico a Firenze per i mezzi più inquinanti

Scattano le misure anti-smog nell’area fiorentina, con 5 giorni di stop alla circolazione dei mezzi ''euro'' più vecchi e con limitazioni per l'orario di riscaldamento delle abitazioni
Redazione
Blocco traffico Firenze stop circolazione auto euro benzina diesel 2019

Blocchi alla circolazione dei veicoli più vecchi e inquinanti, i primi stop del 2019, oltre alla riduzione dell’orario in cui è consentita l’accensione degli impianti di riscaldamento. Scattano le misure anti-smog a Firenze e nei Comuni limitrofi a seguito del peggioramento della qualità dell’aria.

Quando e dove

I provvedimenti sono in vigore da lunedì 7 gennaio 2019 fino a venerdì 11 in 8 Comuni della cintura fiorentina, in particolare: Firenze, Calenzano, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Lastra a Signa, Scandicci e Bagno a Ripoli.

Queste misure durano cinque giorni e non si interromperanno se il meteo migliorerà.

Aggiornamento: prorogata l'ordinanza anti-smog

La situazione dello smog

Arpat,l’agenzia regionale per la protezione ambientale, nei giorni scorsi ha rilevato 4 superamenti del valore limite per la media giornaliera del Pm 10 (polveri sottili). Una situazione che impone ai Comuni di emettere ordinanze antismog,

Blocchi del traffico per le auto: quali macchine non possono circolare a Firenze

Tra le misure previste anche il divieto di circolazione, nei centri abitati, per le auto a benzina euro 1 e a diesel euro 2 ed euro 3; per i motocicli a 2 tempi euro 1; per i veicoli destinati al trasporto merci euro 1 ed euro 2.

L’orario di questo blocco del traffico va dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30. Tra i veicoli esentati le auto con almeno tre persone a bordo, i mezzi a servizio delle persone invalide (con contrassegno). Sul sito del Comune di Firenze la lista completa delle “esenzioni” dal blocco al traffico.

Le regole e gli orari per l’accensione del riscaldamento

L’ordinanza  vieta anche, nelle abitazioni, l’accensione di caminetti, stufe, termocamini o termostufe alimentati a legna, ad eccezioni delle case dove questi impianti rappresentano il principale sistema di riscaldamento.

Prevista anche la diminuzione degli orari giornalieri di funzionamento degli impianti di riscaldamento individuali: i termosifoni possono rimanere in funzione al massimo per 8 ore al giorno. Il rispetto di queste regole è a cura del proprietario, a cura dell’amministratore di condominio o del terzo responsabile dell’impianto termico.

Sono esclusi dal provvedimento gli impianti di: ospedali, cliniche e case di cura, scuole, asili, alberghi e simili, strutture che per fini istituzionali o di servizio o per processi produttivi devono rimanere in funzione per 24 ore.

7 gennaio 2019
articoli correlati

Blocco del traffico, a Firenze prorogata l’ordinanza anti-smog

Stop alla circolazione dei mezzi più inquinanti e riduzione dell’orario di accensione del riscaldamento. Nell’area fiorentina proseguono le misure contro l’inquinamento dell’aria

Cannella e gli altri, i cani in corsia

Sono sempre di più gli ospedali e i reparti fiorentini dove vengono portati avanti progetti di pet therapy

Caso di meningite a Prato: per chi è raccomandata la profilassi

Lo studente di 20 anni ha frequentato anche i locali dell’Università di Firenze e un cinema dell’hinterland fiorentino
quartieri di firenze
Primo piano

Cosa fare a Firenze per il primo weekend di primavera

I migliori eventi in programma a Firenze durante il primo fine settimana di primavera, tra musei (gratis), parchi che riaprono e mercatini vintage
news
Focus
Agenda
Attualità
Dalla città
Focus

Tanti auguri Batigol: compleanno in piazza della Signoria per il Re Leone

Gabriel Batistuta compie 50 anni e festeggia nella "sua" Firenze. Il 31 marzo la grande festa pubblica in piazza della Signoria

Viaggio per immagini nella cultura coreana al Florence Korea Film Fest

Il ritorno di Kim Ki-duk, l'ospite speciale Jung Woo-Sung e 45 titoli tra corto e lungometraggi. Una settimana dedicata al cinema coreano, dal 21 al 28 marzo, a La Compagnia

Linea 2 della tramvia, qual è il percorso e dove sono le fermate video

Finiti i lavori si avvicina l’inaugurazione della linea 2 della tramvia. Ecco la mappa del nuovo tracciato e di tutte le fermate per non farsi trovare impreparati quando partirà la T2

multimedia

Foto Video
↑ inizio pagina