martedì, 19 Gennaio 2021
Home Cosa fare a Firenze Firenze amplia l'orario dei musei....

Firenze amplia l’orario dei musei. E riapre la Brancacci

I musei civici fiorentini ampliano l'orario d'apertura e dal 7 agosto riapre anche la Cappella affrescata da Masaccio

-

Chi ha voglia di far visita ad un museo fiorentino ha sempre più occasione di farlo: dal 7 agosto riapre anche la Cappella Brancacci della Chiesa del Carmine e vengono ampliati gli orari di vari musei civici.

Firenze, tutti al museo: e l’orario si amplia

Dal 7 agosto sarà possibile far visita – nel rispetto delle normative anti-Covid – agli affreschi di Masaccio e Masolino da Panicale della Cappella Brancacci il venerdì, il sabato e il lunedì con orario dalle 10 alle 17 e la domenica dalle 13 alle 17.

Museo Novecento, Palazzo Vecchio e SMN: il nuovo orario dei musei civici di Firenze

Da venerdì 31 luglio saranno inoltre ampliati i giorni di apertura di Palazzo Vecchio, Museo Bardini, Museo Novecento e Santa Maria Novella che passano da tre a quattro giorni la settimana.

Santa Maria Novella sarà visitabile nelle giornate di venerdì, sabato e lunedì, con orario 10-17 e domenica con orario 13-17. Mentre Palazzo Vecchio, Museo Bardini e Museo Novecento sono aperti dal venerdì al lunedì con orario 15-20. Inoltre rimane aperto fino a ottobre, gratuitamente, il Forte di Belvedere con orario 15-20 dal martedì alla domenica, con la possibilità di andare a prendere un drink alla caffetteria sulla terrazza anche dopocena.

Firenze, il biglietto del museo si prenota online

Per tutti i musei aperti è consigliata la prenotazione on line sul sito della biglietteria ufficiale o allo 055 2768224.

Ultime notizie

A che ora parla Conte al Senato e quando è il voto di fiducia: la diretta

Conte parla due volte al Senato, poi il voto: a che ora si saprà se il governo avrà avuto la fiducia e tutti gli orari per seguire in diretta tv e streaming questa lunga giornata

Musei di Firenze aperti (anche gratis): nuovi orari 2021, dagli Uffizi a Boboli

L'apertura dei musei di Firenze dopo lo stop per il Covid: i nuovi orari per la zona gialla e tutti i luoghi d'arte aperti, dalle Gallerie degli Uffizi ai musei civici

Henry Moore, a Firenze 50 anni dopo. Il ricordo di Antonio Natali

Era il 1972, per la prima volta il Forte Belvedere ospitava una grande mostra d’arte contemporanea. Oggi le opere del celebre artista inglese tornano in città: “Ma non siamo cambiati per niente”. Il racconto dell’ex direttore degli Uffizi

Covid Toscana, casi in netto calo: i dati del 19 gennaio

Dati su contagi di Covid in Toscana aggiornati al 19 gennaio: i nuovi casi positivi e il punto della situazione nel bollettino della Regione