mercoledì, 8 Dicembre 2021
HomeEd. LocaliQuartiere 1A caccia della cartoleria del...

A caccia della cartoleria del cuore

Tre tappe obbligate per i ''cultori del genere''. Mini-guida per chi deve rinnovare diario, quaderni e astuccio

-

I primi anni di scuola ci insegnano ad amare follemente il settore cartoleria: iniziamo a usare pennarelli, tempere, colle in stick, penne cancellabili, righelli e album A4. Settembre è il mese in cui questa passione tocca picchi altissimi, riaprono le scuole e c’è la ricerca allo zaino, al diario, all’agenda e ai quaderni nuovi.

Piccole e grandi cartolerie a Firenze

Firenze e il web  offrono molti luoghi in cui acquistare tanti articoli deliziosi, da far invidia anche al più scettico compagno di banco. Ogni quartiere fiorentino vanta piccole cartolerie di fiducia. In centro sono mete imperdibili, per i veri appassionati, Fabriano Boutique (via del Corso 59r) e Cartoleria
Lory
(piazza Frescobaldi 8r), a due passi da ponte Santa Trinita.

Anche laFeltrinelli è molto fornita: dalle penne agli evidenziatori, dalle gomme alla colla. Senza dimenticare la collezione di Mr. Wonderful, brand spagnolo ricco di illustrazioni allegre e colorate, che laFeltrinelli ospita e che ci tenta con le agende da 17 mesi, perfette per chi inizia la scuola.

Per chi è alla ricerca di articoli di cancelleria originali, consigliamo di visitare online il sito di Paperchase. Vi sorprenderà tra unicorni, arcobaleni, fenicotteri, pattern floreali e tonalità olografiche.

Ultime notizie