giovedì, 17 Giugno 2021
HomeEd. LocaliQuartiere 2AAA cercasi idee per il...

AAA cercasi idee per il Fantafondo di via Rocca Tedalda

Il centro Fantafondo di Rovezzano lancia un progetto di aggregazione attraverso lo sport. Dedicato a tutto il quartiere

-

Perché non lasciare che siano i giovani a occuparsi della riqualificazione degli spazi destinati ai giovani? Perché non rendere vivi grazie a loro luoghi come il Fantafondo di via Rocca Tedalda, alla periferia di Firenze? È iniziato lo scorso luglio Presidi positivi, il progetto dell’assessorato alle politiche giovanili, finanziato dalla Regione Toscana, nato proprio per rivitalizzare e donare nuova vita agli spazi pubblici a partire dall’iniziativa di associazioni, centri giovani, operatori di strada e cittadini.

Il primo progetto a partire è stato quello del giardino di via Torcicoda, dove i ragazzi del quartiere, gli street-artist di #UnitedPainting e gli Operatori di strada Firenze hanno realizzato la prima opera in Italia di design art su pavimentazione in uno spazio pubblico.

Rocca Sport al Quartiere 2

Ora Presidi positivi arriva anche nel Quartiere 2 con il progetto curato dalla cooperativa Arca in via Rocca Tedalda. Proprio in questi giorni è stato costituito il comitato sportivo Rocca Sport composto da sette giovani di età compresa fra i 15 e i 25 anni. Il comitato avrà il compito di coinvolgere giovani e adulti in attività sportive e di socializzazione, anche grazie alla risistemazione del giardino e del campo da gioco davanti alla stazione ferroviaria di Rovezzano.

La riqualificazione del Fantafondo di via Rocca Tedalda

Nei mesi scorsi è stato elaborato il regolamento del Rocca Sport e in questi giorni verrà installato un tavolo da ping pong e riqualificata l’area circostante al Fantafondo, il centro giovani che la cooperativa Arca gestisce dal 1999 in via Rocca Tedalda, a Rovezzano. Sono in programma ulteriori lavori al campo sportivo che sarà trasformato in una struttura polivalente dedicata al calcetto, al basket e alla pallavolo. Il comitato organizzerà almeno una volta al mese eventi sportivi e ricreativi: tornei di basket e ping pong, giocoleria per i più piccoli.

giovani cooperativa arca

Teresa Innocenti, coordinatrice dei servizi di area sociale della cooperativa Arca, spiega: “Ritengo che promuovere progetti come questi che coinvolgono l’area sociale sviluppi una facilitazione alla relazione, valorizzi le attitudini e le capacità di ogni operatore e crei opportunità di confronti. Tutto questo contribuisce ad un benessere comune. Si incrociano infatti diversi aspetti: la creatività, l’arte e la partecipazione dei giovani cittadini che mettono a frutto le loro capacità e i loro talenti nel ripensare gli spazi in cui vivono”.

Per chiunque voglia partecipare alle attività del Fanta Fondo o contribuire con idee e proposte, lo spazio è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 15 alle 19, in via Rocca Tedalda 269.

Ultime notizie