venerdì, 21 Giugno 2024
- Pubblicità -
HomeFiorentinaPrandelli: "Vincere per continuare a...

Prandelli: “Vincere per continuare a sognare”

"La partita con il Debreceni non sarà una formalita." Così ieri pomeriggio, Cesare Prandelli, intervenuto nella sala stampa del Franchi, ha voluto sottolineare l'importanza di Fiorentina-Debreceni che stasera si giocherà, purtroppo, in uno stadio non pienissimo (sono infatti circa 20.000 i tagliandi venduti).

-

- Pubblicità -

Prandelli che dovrà rinunciare a chi in questa prima parte di stagione ha sorretto le sorti della difesa viola. Stiamo parlando di Sebastien Frey, assente a causa di una distorsione dell’articolazione metacarpo-falangea del primo dito della mano subita nella partita col Catania; niente partita anche per Jovetic, ancora alle prese con una sintomatologia dolorosa all’articolazione metetarsofalangea del primo dito. Mutu, autore della doppietta in quel di Budapest, ieri ha svolto regolarmente la rifinura e stasera potrebbe scendere in campo per poi nella ripresa lasciare il posto a Santana.

Brutte tegole, quindi, per il tecnico di Orzinuovi che darà fiducia ad Avramov (alla sua terza partita in 28 mesi), ma che può contare sulle motivazioni che la partita di stasera offrirà ai viola: “In questi anni -ha continuato il tecnico- abbiamo già vissuto momenti importanti. Questo però è probabilmente il più importante perchè possiamo dare continuità a noi e ai sogni dei nostri tifosi”.

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ultime notizie

- Pubblicità -
- Pubblicità -
- Pubblicità -