Pennello da Quaracchi colpisce ancora: stavolta nelle ironiche tele dell’anonimo “ritrattista” di Renzi finisce anche il premier Silvio Berlusconi. LEGGI L’ARTICOLO