l’evento espositivo indaga gli ampi stimoli culturali che si intrecciano tra la cittadina marittima e la vita intellettuale italiana e internazionale dell’epoca compresa tra fine Ottocento e Novecento, L’evento espositivo 2008, curato come sempre da Francesca Dini con la collaborzione del Centro per l’Arte Diego Martelli e la Galleria d’Arte moderna di Firenze, s’intitola “Da Fattori a Corcos a Ghiglia. Viaggio pittorico a Castiglioncello tra ‘800 e ‘900” ed intende restituire il dialogo secolare stretto tra Castiglioncello e la pittura, attraverso 60 opere scelte di vari pittori Macchiaioli. La prima delle 4 sezioni tratta dell’origine dell’identità culturale del territorio di Castiglioncello, colonizzato da Diego Martelli a partire dal 1860. Le opere sono di Telemaco Signorini, Raffaello Sernesi, Odoardo Borrani, Vincenzo Cabianca, Giovanni Fattori e altri. Gabbro, Crespina, Fauglia e la Cinquantina sono i luoghi evocati nella seconda sezione, con opere di Silvestro Lega, Adolfo e Angiolo Tommasi, Francesco Gioli e Niccolò Cannicci. Le pitture di Vittorio Corcos e MIchele Gordigiani sono al centro della terza parte della mostra, con suggestioni fin-de-siècle sul profilo della costa ed un ritorno ad una saldezza formale e disegnativa. L’ultima sala ospita i capolavori pittorici di Oscar Ghiglia e Mario Puccini, insieme alle sculture di Medardo Rosso, provenienti dalla collezione di Romolo MOnti.
Dal 20.07 al 02.11.2008
Orario: fino al 07.09 16-24 chiuso lunedì
fino al 02.11 09-19 chiuso lunedì
Ingresso: Euro 6,00 Ridotto Euro 4,00
Info: tel. 0586/724297 www.comune.rosignano.livorno.it