domenica, 17 Gennaio 2021
Home Sezioni Arte & Cultura "Cinestate 2008" va avanti

“Cinestate 2008” va avanti

Prosegue al giardino del Cenacolo in via di San Salvi 14, ore 21,30, la rassegna “Cinestate 2008”, promossa dal Quartiere 2 e dall’associazione Il Gigante. In calendario, mercoledì 23 luglio, il film “L’occhio che uccide”, di Michael Powell (GB,1960).

-

Un giovane operatore (Karlheinz Böhm) uccide delle donne e filma con una cinepresa i loro ultimi istanti di vita cercando di catturare l’orrore estremo, mentre uno specchio permette alla vittima di osservarsi mentre muore.

Il film di Powell fu distrutto dalla stampa inglese, massacrato dalla censura e scomparve dalle sale fino a che Martin Scorsese non riuscì nel 1978 a restituirlo al suo antico splendore e a riportare l’attenzione sul suo regista. Ingresso con tessera dell’associazione il Gigante, costo 8 euro e valevole per tutto il ciclo, da richiedersi presso Villa Arrivabene, piazza Alberti 1a. Info: 055 2767828.

 

Notizia precedenteTutti a Boboli per Fiorella
Notizia successivaFalso? No grazie

Ultime notizie

Fiorentina, prima volta allo stadio Maradona

La Fiorentina sfida il Napoli nel lunch match di domenica: le probabili formazioni. Commisso rinuncia allo stadio

In quanti in macchina, regole del nuovo Dpcm sulle persone in auto

Si può stare in tre in auto, se ci si trova in zona arancione e rossa? E in quanti si può viaggiare in macchina se si fa parte dello stesso nucleo familiare? Le regole del Dpcm anti-Covid e del decreto legge Covid

Centri commerciali aperti o chiusi nel weekend: regole del Dpcm

Shopping pre-saldi a ostacoli. In zona gialla e arancione tutti i negozi possono stare aperti, ma nel weekend scatta la chiusura dei centri commerciali (con qualche deroga)

Quante persone possono partecipare ai funerali: il Dpcm Covid e le regole

Cosa prevede il decreto anti-coronavirus in caso di funerale: quanti possono essere i partecipanti, per cosa scatta il divieto, quali sono le deroghe secondo il Dpcm