martedì, 24 Novembre 2020
Home Sezioni Arte & Cultura Forte Belvedere, l’apertura 2020: ingresso...

Forte Belvedere, l’apertura 2020: ingresso gratis, orari ridotti

Riapre la fortezza-museo da cui godere di una vista unica su Firenze. Niente mostre, ma qualche evento artistico. Ripartono le visite guidate

-

Un museo sotto le stelle, una fortezza panoramica sulla città con visite guidate e qualche evento: Firenze torna a spalancare le porte del Forte Belvedere, l’ingresso per il 2020 è gratis, ma gli orari di apertura sono dimezzati rispetto al passato ed è necessario rispettare le regole anti-Covid durante l’accesso alla fortezza.

Non ci saranno grandi mostre di arte contemporanea come nel passato, ma questo suggestivo spazio sarà animato da incursioni teatrali, come succederà nel giorno dell’inaugurazione grazie a un progetto di Sergio Risaliti, direttore del Museo Novecento, e della Fondazione Teatro della Toscana.

Forte Belvedere di Firenze: quando è aperto, gli orari 2020

L’apertura di questo luogo di arte e storia è fissata sabato 11 luglio 2020 e il Forte Belvedere di Firenze resterà accessibile per 3 mesi, fino all’11 ottobre, dal martedì alla domenica con orario 15.00 – 20.00. L’ingresso è gratuito per tutti: non è necessaria la prenotazione, basta presentarsi all’accesso di via San Leonardo 1.

“Quest’anno le difficoltà di bilancio non ci hanno purtroppo consentito di programmare una nuova esposizione al Forte Belvedere – spiega Tommaso Sacchi, assessore alla cultura del Comune di Firenze – ma non abbiamo comunque voluto lasciar chiuso uno dei luoghi più suggestivi e cari ai fiorentini. Fino ad ottobre per tutti loro e per i visitatori il Forte sarà dunque visitabile e in maniera gratuita, una novità che sono certo incontrerà il favore del pubblico”.

Forte Belvedere apertura fortezza
Forte Belvedere, la vista su Firenze

Le visite guidate al Forte e il programma di eventi (in forma ridotta)

Starà quindi un’estate sottotono quella del Forte Belvedere vista la crisi scatenata dal coronavirus, anche se il Comune di Firenze non esclude di portare su questa terrazza panoramica altri eventi artistici dopo quello in programma per la riapertura. Sabato 11 luglio alle ore 18.00, il Forte ospita l’appuntamento “Grand Tour Belvedere. Da Montaigne e Goethe a Stendhal e Rilke, da Taine a James”: 15 attori del gruppo de “I Nuovi” reciteranno alcune letture di testi dei grandi viaggiatori che hanno celebrato le bellezze della città, da Stendhal a Rilke, da Montaigne a Goethe. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Dall’11 luglio 2020, ogni venerdì, sabato e domenica, ripartono anche le visite guidate al Forte Belvedere, alle 18.00 e alle 19.00 (costo 1,50 euro per i residenti nella Città Metropolitana di Firenze, 3 euro per gli altri, riduzione 2×1 per i soci di Unicoop Firenze), mentre negli altri orari un mediatore culturale sarà a disposizione del pubblico per una breve spiegazione all’inizio del percorso museale. Info:  [email protected], 055-2768224

L’apertura 2020 del Forte Belvedere…. e di Santa Maria Novella

Oltre al Forte Belvedere, riapre un altro dei musei civici di Firenze: il complesso di Santa Maria Novella torna ad ospitare i visitatori dal 10 luglio 2020 con gli orari che si sviluppano nel weekend (venerdì e sabato  10.00 -17.00; domenica 13.00 – 17.00). Per Santa Maria Novella si può accedere tramite prenotazione sul sito dei musei civici fiorentini (scelta consigliata) oppure direttamente dalle biglietterie di piazza Santa Maria Novella e piazza della Stazione. Qui gli altri musei di Firenze aperti dopo il lockdown per il Covid.

Ultime notizie

Quanti contagiati oggi in Italia: crescono casi e morti per coronavirus

I dati del 23 novembre sui nuovi casi di coronavirus: quanti contagiati da Covid-19 ci sono oggi in Italia?

Natale 2020, 10 idee regalo a km 0 da ordinare online

La guida de Il Reporter per scegliere i 10 regali a km zero da comprare online per il Natale 2020

Decreto Ristori ter, quando il testo definitivo in Gazzetta Ufficiale (pdf)

Nuove risorse per il contributo a fondo perduto in favore delle attività chiuse e buoni spesa per le famiglie in difficoltà: il testo del "decreto ristori ter" presto in Gazzetta Ufficiale

Cosa succederà dopo il 3 dicembre con il nuovo Dpcm di Natale

Governo al lavoro sul nuovo decreto anti-Covid: spostamenti tra regioni, coprifuoco, impianti sciistici, apertura dei ristoranti la sera e feste in casa. Le ipotesi sul tavolo